I convocati di Roberto Mancini contro l’Ucraina e Polonia

Mancini ha tolto dai convocati Mario Balotelli e ha fatto tornare Sebastian Giovinco e far esordire Gianluca Caprari.

Le gare si terranno il 10 e il 14 ottobre. La prima è una amichevole e verrà giocata al Luigi Ferraris di Genova mentre l’altra è valida per la Nations League e si giocherà a Chorzow, in Polonia.

PORTIERI: Sirigu (Torino), Donnarumma (Milan), Perin (Juventus),Cragno (Cagliari)
DIFENSORI: Acerbi (Lazio), Biraghi (Fiorentina), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Criscito (Genoa), D’Ambrosio (Inter), Emerson Palmieri (Chelsea), Florenzi (Roma), Romagnoli (Milan)
CENTROCAMPISTI: Barella (Cagliari), Bernardeschi (Juventus), Bonaventura (Milan), Gagliardini (Inter), Jorginho (Chelsea), Pellegrini (Roma), Verratti (Psg)
ATTACCANTI: Berardi (Sassuolo), Caprari (Sampdoria), Chiesa (Fiorentina), Cutrone (Milan), Giovinco (Toronto), Immobile (Lazio), Zaza ( Torino), Insigne ( Napoli)
Risultati immagini per convocati italia 5 ottobre 2018
Annunci

Le furie rosse abbattono i vice-campioni del mondo

Spagna (4-3-3): De Gea; Carvajal (74′ Azpilicueta), Nacho, Ramos, Gayà; Ceballos, Busquets (59′ Rodri), Saúl (65′ Thiago Alcantara); Asensio, Rodrigo, Isco. All. Luis Enrique

Croazia (4-2-3-1): Kalinic; Vrsaljko (20′ Rog), Mitrovic, Vida, Pivaric; Rakitic, Brozovic (62′ Pjaca); Kovacic, Modric, Perisic; Santini (71′ Livaja). All. Dalic

Ammoniti: Santini (C), Brozovic (C)

24′ Saul, 33′ Asensio, 35′ aut. Kalinic, 48′ Rodrigo, 57′ Ramos, 70′ Isco

Bruttissima prova per i ragazzi di Dalic che non entrano in partita dal primo minuto, è stata la peggiore sconfitta di sempre per una recente finalista al Mondiale .Sono 26 le partite  consecutive senza sconfitte per gli spagnoli, ciclo inaugurato da Lopetegui e proseguito da Luis Enrique: già vittorioso a Wembley, il nuovo Ct spagnolo ipoteca la Final Four della Nations League.

Le prime convocazioni di Roberto Mancini

Roberto Mancini: ha compilato la lista dei 30 convocati per la gara del 28 maggio contro l’Arabia Saudita (a San Gallo) e per quelle successive con Francia (a Nizza il 1 giugno) e Olanda (Torino, 4 giugno).

PortieriGianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa), Salvatore Sirigu (Torino);
Difensori: Leonardo Bonucci (Milan), Mattia Caldara (Atalanta), Domenico Criscito (Zenit San Pietroburgo), Danilo D’Ambrosio (Inter), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea);
Centrocampisti: Daniele Baselli (Torino), Giacomo Bonaventura (Milan), Bryan Cristante (Atalanta), Alessandro Florenzi (Roma), Jorginho (Napoli), Rolando Mandragora (Crotone), Claudio Marchisio (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma);
Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Matteo Politano (Sassuolo), Simone Verdi (Bologna), Simone Zaza (Valencia).

Durante questa spedizione la fascia della nazionale sarà affidata a Leonardo Bonucci visto che il leggendario Buffon e Barzagli hanno lasciato la nazionale e Chiellini  e De Rossi sono out.Il nuovo capitano della nazionale dovrebbe essere proprio il romanista e  il suo vice Chiellini.

 

Play off qualificazione ai mondiali Svezia-Italia

Di Matteo Giovanni Troiani

I ragazzi di Giampiero Ventura si giocheranno il tutto per tutto  per far  parte dei mondiali che si disputeranno nel 2018 in Russia. Il C.T. della Nazionale Italiana non ha nemmeno preso in considerazione il pensiero di non parteciparvi per cui, mettendoci la faccia in prima persona, ha caricato tutto l’ambiente: vincere o vincere, alternative non ce ne possono essere. L’impegno non è dei più semplici anche perché anche gli svedesi hanno promesso battaglia. A quanto è dato sapere, Krafth e Rodhen che giocano in Italia rispettivamente nel Bologna e nel Crotone, hanno imparato le parolacce italiane da indirizzare ai diffidati Verratti, Chiellini, Parolo e Immobile nel tentativo di far ”beccare” un cartellino giallo e non essere quindi presenti nel match di ritorno. Leggende metropolitane avvalorate dal ricordo del biscotto di qualche anno fa…

Immagine correlata

Le gare si disputeranno questa sera alle 20.45 in casa svedese e lunedi alle 20:45 in Italia. Oviamente, le due gare saranno trasmesse su RAI UNO.

I ragazzi di  Jan Andersson non sono da sottuvalutare. Per nostra fortuna, il loro giocatore più rappresentativo, Zlatan Ibrahimovic, si è ritirato dalla Nazionale già da tempo. Questa, ad ogni buon conto, è la stessa compagine che, nel 2015, sorprese tutti vincendo gli Europei 2015 Under21.  

Ecco le probabili formazioni di questa sera 

Svezia (4-4-2) – 1 Olsen, 16 Krafth, 4 Granqvist, 3 Lindelof, 6 Augustinsson, 17 Claesson, 7 S.Larsson, 8 Ekdal, 10 Forsberg, 9 Berg, 20 Toivonen

Sostituti: (12 Johnsson, 5 Ollson, 14 Helander, 2 Jansson, 15 Durmaz, 13 Johansson, 19 Rohden, 22 Sema, 18 Svensson, 11 Guidetti, 21 Thelin, 23 Nordfeldt) All.: Andersson

Italia (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 6 Candreva, 8 Parolo, 10 Verratti, 16 De Rossi, 4 Darmian, 9 Belotti, 11 Immobile

Sostituti: (12 Donnarumma, 21 Spinazzola, 2 Zappacosta, 19 Rugani, 18 Jorginho, 5 Gagliardini, 20 Florenzi, 13 Bernardeschi, 7 Insigne, 22 Zaza, 17 Eder, 14 Perin). All.: Ventura.

Arbitro: Cakir (Turchia)

Risultati immagini per italia ritiro

 

Rieti-Latina 1932 debutto in Serie D. Le formazioni

Di Matteo Giovanni Troiani

Oggi alle 15 inizia la l’esordio in serie D.

I PREZZI-  I biglietti della gara  vanno dai 20 euro in tribuna d’onore al 5 del ridotto in curva. Prezzo medio, in tribuna laterale, 10 euro.

A dirigere la gara di oggi pomeriggio a Rieti è il livornese Pelegatti.

Le parole di Parlato:

“Intanto facciamoci un in bocca al lupo, ognuno per il suo ruolo. È la prima gara, ci teniamo a fare bella figura contro un avversario di tutto rispetto. Avere rispetto non significa avere paura, ma semplicemente evitare di sottovalutare l’impegno ed iniziare con un risultato pieno. La squadra è ancora in fase di apprendimento, stiamo cercando di trovare la quadra tra vecchi e nuovi, tra giovani e meno giovani per ottenere il massimo, ma chi andrà in campo darà il 100%. Ai ragazzi chiedo sempre di giocare in undici in ambo le fasi, essere partecipi in ogni momento. Latina? Bei ricordi d’infanzia, ero appena diciottenne e furono due stagioni positive, ma domani il mio obiettivo è un altro: batterla. La formazione? Mi sono fatto un’idea di massima, ma di solito io “partorisco” tra sabato sera e domenica mattina dopo un intenso travaglio”.

Rieti (4-3-1-2) Scaramuzzino; Rossi, Biondi, Dionisi, Ispas, Giunta, Cuffa, Luciani, Tirelli, Scotto, Marcheggiani. All. Parlato.
Latina (4-2-3-1) Bortolameotti, Belvisi, Vona, Cossentino, Rizzo; Barberini, Catinali; Cittadino, Rabbeni, Natale, Iadaresta. All. Chiappini.

Spagna-Italia qualificazioni ai mondiali 2/9/17

DI Matteo Giovanni Troiani

La partita si disputerà al Santiago Bernabeu di Madrid, l’Italia   cerca una vittoria che potrebbe aprire le porte di Russia 2018.

La partita si disputerà alle , ore 20.45,  in caso di pareggio infatti sarebbe quasi certo l’addio al primo posto e per guadagnare l’invito ai Mondiali bisognerebbe passare dagli spareggi. Le posizioni dell  due squadre in questo momento sono  in testa alla classifica del Gruppo G con 16 punti ma gli spagnol  hanno una differenza reti migliore (+18 contro +14). Ventura sembra orientato a schierare un’Italia molto offensiva con Insigne e Candreva sulle fasce a supporto di Belotti e Insigne. La difesa, priva dell’infortunato Chiellini, dovrebbe prevedere Spinazzola e Darmian laterali con Barzagli e Bonucci in mezzo.

 

SPAGNA (4-1-4-1): De Gea; Carvajal, Sergio Ramos, Piqué, Jordi Alba; Busquets; Isco, Koke, Iniesta, David Silva; Morata. Ct. Lopetegui

ITALIA (4-2-4): Buffon; Darmian, Bonucci,Barzagli, Spinazzola; De Rossi, Verratti; Candreva, Belotti, Immobile, Insigne. Ct. Ventura

I convocati di Ventura,torna Perin 27/8/17

Di Matteo Giovanni  Troiani

Gian Piero Ventura,ha ufficializzato i 25 convocati per gli impegni contro la Spagna (2 settembre a Madrid) e l’ Israele (5 settembre a Reggio Emilia),importanti per l’accesso diretto al Mondiale in Russia.

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus),  Mattia Perin (Genoa), Gigi  Donnaruma ( Milan)

Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Andrea Conti (Milan), Danilo D’Ambrosio (Inter),Matteo Darmian (Manchester United),Leonardo Spianazzolla (Atalanta), Daniele Rugani ( Juventus)

Centrocampisti: Riccardo Montolivo (Milan),Daniele De Rossi (Roma), Marco Parolo (Lazio), Lorenzo Pellegrini (Roma), Marco Verratti (Paris Saint Germain). Esterni: Federico Bernardeschi (Juventus), Antonio Candreva (Inter), Stephan El Shaarawy (Roma), Lorenzo Insigne (Napoli).

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Southampton), Ciro Immobile (Lazio).