Berlusconi sancisce il suo ideale riguardo la sua nuova carica da Presidente del Monza

“Abbiamo in mente un progetto particolare: pensiamo ad una squadra giovane e tutta di italiani”. Silvio Berlusconi racconta il suo Monza. Impegnato all’evento #IdeeItalia, il nuovo patron dei brianzoli ha parlato del suo progetto, come riporta sportmediaset.it: “Una squadra di ragazzi con i capelli in ordine. C’è già il primo parrucchiere di Monza che ha detto farà i capelli gratis”.

Il progetto: “Costruire una squadra di giovani italiani che possano dare un contributo alla prossima Nazionale Italiana. I giocatori non avranno la barba e assolutamente non avranno i tatuaggi e non dovranno portare orecchini vari. Saranno giocatori esempio di correttezza in campo: si scuseranno se fanno un fallo, tratteranno l’arbitro come un signore e stringeranno la mano agli avversari alla fine della partita. Sugli autografi non faranno uno schizzo, ma scriveranno il loro nome e cognome. Andranno in giro vestiti con sobrietà. Insomma qualcosa di diverso dal calcio attuale”.

Immagine correlata

Annunci