NON C’E’ PIU’ RISPETTO DEI RUOLI

di Basilio Gaburin | 27.8.2018 | 15.01

Risultati immagini per cazzarò taranto

Giornata frenetica a Taranto cominciata molto presto – precisamente intorno alle otto e trenta – allorquando la società jonica ha diramato la notizia con la quale comunicava di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Michele Cazzarò. Un annuncio a sorpresa che ha di fatto aperto il toto-allenatore per la panchina rossoblu. Si apprendeva, intanto, che nella serata di ieri sono stati frequenti i contatti tra il club ionico e l’ex tecnico del Team Altamura, Luigi Panarelli per cui possiamo deliberatamente desumere che c’era già stato dell’acredine che ha portato al prematuro divorzio tra le parti. Quindi l’allontanamento di Cazzarò non può essere certamente considerato una sorta di fulmine a ciel sereno. Considerato anche il fatto che neppure un’ora dopo il licenziamento dell’ex allenatore, Panarelli era già sul campo di gioco per dirigere il primo allenamento. Insomma, la telenovela continua da quelle parti. Una telenovela che mette maggiormente in subbuglio il mondo del calcio dove i Presidenti si arrogano il diritto di cambiare allenatori alla velocità della luce, senza dare un semplice preavviso e senza guardare in faccia l’interlocutore di turno. Un calcio che evidentemente avrebbe bisogno di un grande, grosso e grasso ridimensionamento affinché ritorni a risplendere il sole del rispetto tra le parti e dei ruoli

Risultati immagini per luigi panarelli allenatore

 

Annunci

IL MODENA DELLE MERAVIGLIE SCONFITTO A BUDRIO

di Matteo Troiani | 26.8.2018 | 23.32

Risultati immagini per modena fc 2018

Che la serie D sia una brutta bestia è risaputo. E che qualunque compagine possa avere dei problemi nell’approcciare questa categoria (che risulta ovviamente “sui generis”) è arcinoto. Il Modena, costruito per essere una vera corazzata, ha già subito una ”devastante” sconfitta che di fatto ridimensiona le aspettative dei canarini emiliani. Davanti ad una splendida cornice di pubblico che ha colorato lo stadio Zucchini di Budrio, il Modena F.C. 2018, infatti, viene battuto di misura dal modesto Mezzolara e deve salutare subito la Coppa Italia di Serie D.

I ragazzi di mister Apolloni giocano l’intera gara in avanti, ma subiscono la rete dei padroni di casa al primo affondo e nella ripresa non riescono a trovare il gol anche a causa di alcuni interventi strepitosi dell’estremo difensore avversario. I gialli escono quindi tra gli applausi del proprio pubblico, seppur sconfitti al debutto in gara ufficiale. E chissà quali e quanti ulteriori bocconi amari saranno costretti ad ingoiare.