Il Finale ne prende tre in una giornata molto tranquilla

di Salvatore Condemi | 7.8.2018 | 18.31

Con un comunicato ufficiale apparso sui propri canali social, l’ASD FBC Finale ha reso noto di aver acquisito dal Savona FBC a titolo temporaneo il diritto alle prestazioni sportive del portiere Niki Stavros e dei centrocampisti Alessandro Bruzzone e Michelangelo Pollero.

Daniele Deri, Procuratore del giovane portiere mostra tutta la sua soddisfazione: “E’ un ottimo risultato quello di aver portato al Finale Niki Stavros, ragazzo del 98 che aveva giocato poco nella società biancazzurra savonese. A Finale dovrà conquistarsi una maglia da titolare ma avrà nel contempo l’opportunità di imparare tantissimo arricchendo quello che è il suo potenziale acquisito a Savona.

Per quanto riguarda le altre società, ordinaria amministrazione.

Girone I GELA: dalla Vibonese arriva la punta del Gambia classe ’97 Mousa Balla Sowe
Girone E REGGIANA: interessa la punta under classe ’99 Matteo Rizzi ex Sassuolo
Girone I CITTA’ DI MESSINA: preso il difensore centrale classe ’99 Matteo Bellopede, ex Maddalonese, eccellenza
Girone F CAMPOBASSO: rinnova il centrocampista classe ’83 Ciro Danucci
Girone H BITONTO: come under presi il centrocampista classe Andrea D’Antonio, ex San Teodoro, e la seconda punta classe 2000 Luca del Signore, ex primavera Lazio
Girone F REAL GIULIANOVA: a centrocampo ecco Filippo Foro’
Girone G LUPA ROMA : rinnovano, per il quinto anno, i gemelli classe 2000 Matteo centrocampista e Simone Piano difensore
Girone G RACING APRILIA: dalla Nocerina arriva il difensore classe ’98 Roberto Vitolo
Girone G BUDONI: preso, ed un è un ritorno la punta classe ’85 Mauricio Villa, ultima stagione con la Sangiustese e con il Chieri
Girone H PALMESE: come estremo difensore ecco il classe ’98 Salvatore Barbieri, ex Acireale
Girone H NOCERINA: guida tecnica affidata a Gerardo Viscido
Girone A CASALE: accordo con il terzino classe 2001 Eros Fabbri, giovanili del Genoa
Girone I MARSALA: in entrata provenienti dalla Sancataldese il portiere classe ’98 Daniele Serenari ed il difensore Michele Fragapane

6 agosto

Girone E CESENA: interessa il portiere classe ’99 Ovidijus Siaulys, della Lituania, ex Virtus Entella
GIrone H FRANCAVILLA SUL SINNI: conferme per i centrocampisti classe ’98. VIncenzo De Santis e classe ’86 Giacinto Ferraiuolo
GIrone H. OLYMPIA AGNONESE: preso il centrocampista classe ’95 Giuseppe Lauria ex Lumezzane
GIrone. B. FEZZANESE: confermati i difensori il classe ’98 Lorenzo Coppola e classe ’99 Luca Gavino ed il portiere classe’99 Pierfrancesco Greci
GIrone G. OSTIAMARE: lascia il terzino classe ’99 Andrea Belardelli per approdare in serie C con l’Arzachena
GIrone G TRASTEVERE: in entrata proveniente dal Tor di Quinto il centrocampista classe 2001 Daniele Grappasonni; rinnovano invece i difensori classe ’99 Yuri Donati ed il classe ’98 Federico Scaglietta
GIrone A LAVAGNESE: dalla Virtus Entella prelevato il difensore centrale classe ’99 Alberto Vaccarezza
GIrone. C MONTEBELLUNA: conferma per il centrocampista classe ’95 Valeriano Nchama Jesus
GIrone G. LANUSEI : lascia per approdare in serie A , Parma, il laterale destro classe ’99 Yves Herman Kovadio
GIrone. I MARSALA: ingaggiato il difensore centrale classe ’84 Maurizio Maraucci, ultima stagione con il Cassino

3 agosto

Girone E VIGOR CARPANETO: dal Sassuolo prelevati il difensore classe ’98 Matteo Rossinie il centrocampista classe ’99 Boubacar Diaw
Girone I CASTROVILLARI: in entrata la punta canadese classe ’98 Richlord Ennin, ex Isola Capo Rizzuto
Girone F RECANATESE: ritorna la punta classe ’95 Federico Palmieri, ex Tortolì
Girone F CASTELFIDARDO: in attacco preso il classe ’97 Mirco Severini, ultima stagione diviso tra Ravenna e Juve Stabia
Girone I MARSALA: in difesa arriva il classe ’84 Maurizio Maraucci, ex Cassino
Girone H GRAVINA: in entrata, in prestito dal Foggia, il terzino sinistro classe ’99 Antonio Caponero, ultima stagione nel Picerno
Girone F RECANATESE: come estremo difensore ecco il classe 2000 Cristiano Sprecace’, ex settore giovanile del Pescara
Girone C ADRIESE: in entrata il centrocampista classe ’97 Daniele Torregrossa, ex Milano City
Girone H POMIGLIANO: guida tecnica affidata a Sergio La Cava

2 agosto

Girone H BARI: come rinforzi si fanno i nomi del centrocampista classe ’80 Franco Brienza, sulla punta il brasiliano Nenè e sull’argentino classe ’93 Federico Andrada
Girone H BARI: come guida tecnica in pole position Fabio Viviani
Girone A LAVAGNESE: in entrata l’under terzino destro classe ’99 Michael Orlando, ex Sporting Recco
Girone B MILANO CITY: dal Taranto arriva il terzino classe ’99 Antonio Boccadamo
Girone G BUDONI: in entrata l’under classe 2000 Antonio Illiano
Girone I PORTICI: acquisite le prestazioni dell’esperto Roberto Cardinale
Girone F CAMPOBASSO: preso il difensore classe ’98 Michele Spinelli, ex San Severo
Girone H TARANTO : dalla Paganese arriva in prestito il difensore classe 2000 Salvatore Pelliccia
Girone F AVEZZANO: ritorna il centrocampista classe ’98 Federico Di Paolo, ex L’Aquila
Girone F FRANCAVILLA CALCIO: in entrata la punta classe ’91 Mario Sanchez, ultima stagione in eccellenza abruzzese con lo Spoltore
Girone B MILANO CITY: preso il centrocampista classe ’93 Filippo Balzano, ultima stagione nel gravina con sei realizzazioni
Girone I SARNESE: in difesa arriva il classe ’96 Michele Girardi ex Borgosesia
Girone I PALMESE: in entrata il centrocampista classe ’99 Danilo Colica, ultima stagione alla Cittanovese
Girone H PORTICI: dal Rieti ecco l’under Nevio Carrafiello
Girone F MONTEROSI: accordo con il centrocampista classe ’93 Gianmarco Gerevini, ex Matelica
Girone H AUDACE CERIGNOLA: presa la punta Vittorio Esposito la scorsa stagione in serie C con la Sambenedettese con tre reti

Annunci

Antonio Cassano al Racing Aprilia?

di Salvatore Condemi | 7.8.2018 | 18.07

Risultati immagini per antonio Cassano

Chissà se le voci che stanno impazzando sui social network corrispondono a verità. E’ la bomba abbastanza suggestiva che riguarda Antonio Cassano – sì, avete letto bene, Fantantonio – che starebbe per aggregarsi alla Racing Club Aprilia. Lo scopo? Quello, evidentemente, di allenarsi e quindi tenersi pronto per un’eventuale chiamata che, secondo i bene informati, sta per giungere proprio da Antonio Pezone istrionico proprietario della neonata società apriliana. Da più parti si dice che qualora si dovesse concretizzare la tanto agognata riammissione in Lega Pro, Fantantonio sarebbe disposto a ripartire con i colori biancazzurri delle rondinelle. Staremo a vedere: se domani mattina si presenterà nel ritiro di Cascia, significa che il buon Antonio Pezone una ne fa e cento ne pensa.

Serie B: la serie infinita di pasticci e guazzabugli

di Matteo Troiani | 7.8.2018 | 16.41

Risultati immagini per giustizia sportiva

Dopo il Coni, anche il Tar del Lazio ha tarpato i sogni dell’Avellino respingendo il ricorso presentato dal club e lo ha quindi escluso dalla Serie B per avere presentato in ritardo la fideiussione necessaria per l’iscrizione. L’Avellino chiedeva la sospensiva del provvedimento per potere disputare le prime giornate. Ora, però, è definitivamente fuori dal campionato e dovrà ripartire dai dilettanti.

Dopo la mazzata inferta agli irpini, Giovedì si discute invece il ricorso dell’Entella contro le plusvalenze del Cesena (e del Chievo): se la penalizzazione dei romagnoli fosse dirottata sul torneo scorso, cambierebbe la classifica e l’Entella sarebbe in B; se invece la penalizzazione, come è stato deciso in primo grado, restasse per il prossimo campionato, al nuovo Cesena gli andrebbe di lusso in quanto non la sconterebbe perché sparito. Inoltre, una volta pubblicate le motivazioni del secondo grado, la Ternana e la Pro Vercelli, e quindi la Figc, andranno al Coni per contestare la ripescabilità sia del Novara che del Catania. Ma non è mica finita qui: il Palermo, che ha fatto un secondo ricorso alla Corte di Garanzia del Coni – che dovrebbe esaminarlo venerdì – contro la finale dei playoff persa a Frosinone, ha anche presentato un esposto sul caso Spezia-Parma, chiedendo come mai “non sono stati visionati i tabulati del cellulare scomparso del calciatore Fabio Ceravolo“.

Insomma una serie infinita di guazzabugli rendono ancora più incerta quest’edizione della serie cadetta che di certezze ne ha una sola, se di certezza si possa parlare: sarà ancora di 22 squadre.

Risultati immagini per serie b

Giorgia Spirandelli conquista il titolo di Miss New Look

di Redazione ¦ 7.8.2018 ¦ 8.49

E’ stata eletta la nuova reginetta di Pontinia nel Concorso di Bellezza patrocinato dal Comune e sostenuto dal Comitato La Piazza. A raccogliere l’eredità di Silvia Ferracci la latinense Giorgia Spirandelli: è lei la nuova Miss New Look 2018. Curiosamente, la 21enne nuova Miss New Look – tra l’altro Miss Latina 2014 – aveva partecipato anche all’Edizione del 2017, giungendo seconda. La kermesse organizzata dall’Hair Stylist Anna Bottoni, giunta alla 3^ Edizione, è andata in scena per la prima volta in Piazza Indipendenza a Pontinia Domenica 5 Agosto, riscuotendo un buon successo di pubblico: registrate altre 450 presenze. La Giuria, composta, tra gli altri, dalla modella e istruttrice di fitness Stefania Maule, tra le finaliste curvy di Miss Italia 2015, dalle ex vincitrici Marika Ginnetti (Miss New Look 2015) e Silvia Ferracci, nonché da Linda Cifra della Scuola Parrucchiera Desantisap, ha così decretato il novero delle altre finaliste: 5° posto per Tiziana Compagno, 52 anni, di Pontinia; 4° per Letizia Ferracci, 46 anni di Pontinia, 3° per Katia Cerasoli, 33 anni di Terracina, 2° per Chiara Idiotesi, 18 anni di Sezze. Lo sponsor Roberto Pecora ha premiato la Miss Ciklè, Sasha Antonnicola, mentre il Patron di Miss Spettacolo, Stefano Madonna, ha assegnato alcune Fasce dando la possibilità di accedere al Concorso che si terrà a Fiuggi dal 6 al 9 Settembre: Stefania Vellucci, Veronica Severin, Veronica Fiorentini, Giada Martin, Martina Penna, Rosalia Di Giulio. Lo stesso Madonna ha assegnato le fasce di Miss e Mister Junior, nella categoria riservata ai bambini Under 13: a gioire sono stati Alessia Bernardi, 3 anni, e Gabriele De Luca, di anni 8. Vincente invece della fascia di Mister «Trendy» Luigi Altobelli, 22 anni di Sonnino.

Soddisfatto il co-organizzatore Cristian Vitali: «Il Concorso sta crescendo, e la location di Piazza Indipendenza lo dimostra. Per noi rappresenta un evento a carattere popolare, dove chiunque può avere la possibilità di mettersi in gioco, anche chi non possiede i consueti canoni riconducibili a questo genere di iniziative. Sottolineo però la professionalità e l’impegno dello Staff e in particolar modo di Anna Bottoni, mia moglie, che con le sue acconciature e il suo spirito di iniziativa ogni anno non si tira mai indietro per ravvivare l’estate pontiniana, grazie anche alla sinergia e alla sintonia che c’è con gli esponenti del Comitato La Piazza».