Serie D – Il calciomercato del Girone G

di Matteo Troiani | 26.7.2018 | 9.32

 

Risultati immagini per antonino mannone calciatore

Antonino Mannone, espertissimo jolly difensivo, classe ’88, è un nuovo calciatore del Cassino. Il difensore vanta lunghi trascorsi in serie D ed anche in C con la Neapolis. Proveniente dal Pomigliano ha militato anche nel Francavilla, nella Turris, nel Brindisi e nella Nocerina. Un elemento di sicuro affidamento ed estremo conoscitore della categoria che alza – ove ce ne fosse bisogno – l’asticella della squadra di Patron Rossi.

 

Il classe ’99 Luca Giorgi, esterno d’attacco proveniente dal FC Aprilia Racing Club è un calciatore del Città di Anagni. Giorgi, oltre la maglia apriliana, ha indossato anche quelle di Racing Fondi, L’Aquila Calcio 1927, Audace Savoia e anche del Frosinone Calcio. Nel campionato appena concluso si è reso protagonista del gol salvezza nella finale play-out di Eccellenza con la maglia dell’ASD Atletico Vescovio, nella gara contro la Boreale Don Orione. Lo comunica l’Area Comunicazione del Club biancorosso.

 

Risultati immagini per andrea belardelli ostiamare

Andrea Belardelli, terzino classe ’99, talento cresciuto all’Ostiamare, spicca il volo verso i professionisti. Titolare in Serie D per ben 64 volte, inizia una nuova emozionante avventura in Lega Pro con la maglia degli smeraldini dell’Arzachena. Lo ha reso noto Riccardo Troiani dell’Ufficio Stampa Ostiamare Lido calcio.

 

E’ iniziata ufficialmente ieri alle 17:00 la stagione dell’US Ladispoli, che dopo 13 anni torna ad assaporare il gusto di affrontare la quarta serie. In realtà la formazione rossoblu ha già iniziato venerdì dalle consuete visite mediche ma nel pomeriggio di ieri ha bagnato il nuovo anno con il primo allenamento. Due ore sul campo per iniziare i test atletici e rispolverare le nozioni tattiche che hanno portato i tirrenici al salto di categoria, per affinarle ed implementarle. Dall’ultima volta molto è cambiato, una cosa se tutte la mancanza della serie C2 infatti dalla serie D si passa subito alla Lega Pro, questo senza dubbio aumenta il livello qualitativo delle squadre contendenti e se si pensa che quest’anno anche squadre del calibro di Modena, Cesena e Bari affronteranno lo stesso campionato, l’importanza della categoria conseguita nella cavalcata vincente di appena un mese fa rende ancor più dolce il sapore di quest’avventura alle porte. Il Ds Nista ha lavorato attivamente in questo mercato con la prerogativa di continuità del progetto iniziato da diverse stagioni e che anno dopo anno sta crescendo nei risultati e nel gioco. Con la conferma di gran parte della rosa della passata stagione e gli addii strappalacrime di Lupo, Marvelli e Rocchi i rossoblu hanno acquisito nel mercato estivo calciatori del calibro di Lisari, Camilli, Pancotto, Farag, Cannizzo, e Turco, quest’ultimo classe 2001 di grande prospettiva. Pietro Bosco partirà così dalle fondamenta del lavoro di questi anni insieme al suo staff formato da Claudio Zannini e Roberto Masiello ed ai subentranti Cesidio Oddi in qualità di allenatore dei portieri e Francesco Bussetta nelle vesti di Match analysist. Sarà senza ombra di dubbio una stagione impegnativa, difficile vista la portata delle squadre che si andranno ad affrontare. L’imperativo quindi è calarsi subito nella categoria che richiede sacrificio e personalità con l’obiettivo di raggiungere la salvezza il prima possibile. Insomma all’Angelo Sale tutto è pronto per una nuova stagione da leoni. (F.te: Area Comunicazione Ladispoli)

Risultati immagini per serie d

 

 

Annunci