Reggina, si inizia

 di Salvatore Condemi | 11.7.2018 | 15.48

Risultati immagini per tifosi reggina

Vacanze finite per la Reggina. Con il rendez-vous che ha fatto da pre-ritiro avvenuto nella giornata di ieri in un noto locale della città, ha dato – anche se non ufficialmente – il via alla prossima stagione che vedrà la Reggina impegnata nel campionato di Serie C. Il prossimo 13 Luglio, infatti, la comitiva amaranto si ritroverà a Reggio Calabria per effettuare le visite mediche di rito prima di partire per la Campania. Sarà il centro sportivo San Gregorio Magno, posto al centro dell’alta Valle del Sele, in provincia di Salerno, ad ospitare il ritiro del club amaranto.

E’ quanto comunica la società dal sito ufficiale: “La Reggina 1914 comunica che dal prossimo 13 luglio comincerà la preparazione della stagione agonistica 2018/19 presso il centro sportivo San Gregorio Magno (SA). La scelta, concordata con lo staff oltre un mese fa, è ottimale rispetto alle esigenze della squadra e i sopralluoghi effettuati hanno confermato tale impressione. La Reggina ringrazia il Sindaco di San Gregorio Magno e la sua Giunta comunale per la grande collaborazione prestata. Da parte sua, il Primo cittadino Nicola Padula si è detto orgoglioso di ospitare un club del blasone della Reggina e che si percepisce animata dalla voglia di coltivare ambizioni; speriamo, anche, di portar bene”.

E’ giunta l’ora, dunque, di dare inizio alla nuova stagione che si spera possa essere diversa da quelle precedenti, magari gettando le basi per un futuro più roseo, partendo da una terra, quella della provincia di Salerno, dov’è molto forte il legame con i colori amaranto in forza di quel solidissimo gemellaggio con gli ultras della Salernitana.

Annunci

Le date d’inizio della serie D

di Redazione | 11.7.2018 | 0.35

Risultati immagini per serie D

Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato le date di inizio delle competizioni per la stagione 2018/2019. Il primo appuntamento sarà come sempre la Coppa Italia, al via il 19 agosto con le sfide del turno preliminare. Il 2 settembre partirà invece il campionato, mentre il 15 settembre sarà la volta degli Juniores Nazionali under 19.

 

Calciomercato di Serie D: Cassino, Taranto e Modena, che colpi!

 

di Salvatore Condemi | 11.7.2018 | 13.41

Risultati immagini per calciomercato

Il Cassino continua nell’opera di rafforzamento della squadra. Dopo l’arrivo di Imperio Carcione avvenuto nella giornata di ieri, il club cassinate ufficializza altri due acquisti a titolo definitivo. Si tratta del difensore olandese, classe ’81, Koen Brack proveniente dal Lanusei e del terzino destro Vittorio Nocerino, classe ’92 proveniente dal Portici e con lunghi trascorsi in serie D.

Il Castiadas conferma Simone Contu e Mirco Carboni come annunciato dalla pagina Facebook del club. Contu, esterno sinistro nativo del 1997, ha dimostrato tecnica nella parte difensiva del campo ma anche partecipazione nelle azioni offensive della squadra; Carboni, centrocampista classe 1991, sarà anch’esso nuovamente un punto di forza con il talento e la determinazione che l’hanno contraddistinto nella passata stagione.

La società Sff Atletico, attraverso i propri canali social, comunica di aver raggiunto l’accordo con il calciatore Giordano Colacicchi. Si tratta di un difensore centrale classe 2000, proveniente dalla Vigor Perconti.

Risultati immagini per genk calcio

Ottimi colpi di mercato del Latte Dolce. La squadra sassarese ha raggiunto l’accordo con Marcos Sartor, attaccante argentino classe 1995 mentre ha acquistito a titolo definitivo il centrale difensivo Niccolò Antonelli proveniente dal Savona. E fra pochi giorni sraà ufficializzato un altro colpo (mostruoso) di mercato che andrà a rinforzarsi ulteriormene con un giocatore proveniente dal Latina.


Gli altri Gironi

Grande colpo di mercato per la Cittanovese che ha perfezionato l’arrivo a titolo di prestito secco del centrale di difesa Luca Curcio proveniente dal Genk campionato belga. Il classe ’97 è cresciuto in Belgio ma ha chiare origini calabresi.

Si è conclusa da poco la trattativa che ha portato Omar Nordi, 46 anni nato a Torino e residente a Pavia, sulla panchina del Sondrio. Il nuovo allenatore vanta esperienze nel settore giovanile del Torino e nel Pavia in serie D con cui ha raggiunto una brillante salvezza la scorsa stagione. Sarà affiancato dallo staff capace di raggiungere la promozione in Eccellenza nell’ultimo campionato, da Pietro Gatti come preparatore, Franco Marelli preparatore dei portieri, Ermanno Paruscio fisioterapista.

Il Modena, attraverso una nota stampa, annuncia l’ingaggio dei calciatori Andrea Boscolo PapoMattia Piras ed Enrico Zanoni. Boscolo Papo è un centrocampista con alle spalle una lunga carriera in Serie D, nella quale ha disputato oltre 260 gare con le maglie di Chioggia, Delta Porto Tolle, Sacilese, Altovicentino e Mestre. Mattia Piras è un giovane portiere classe 1999 che ha svolto la trafila dalle giovanili alla Serie C nella Virtus Bassano. Arriva in prestito dalla nuova Società vicentina Lanerossi Vicenza Virtus. Zanoni è un giovane difensore laterale sinistro classe 1999 che da tre stagioni gioca nel Settore Giovanile dell’Atalanta, Società dalla quale arriva in prestito.

Risultati immagini per stefano d'agostino calciatore

Nuova importantissima riconferma in casa Taranto. Il club rossoblù ha infatti annunciato la firma sul contratto di rinnovo del funambolo d’attacco Stefano D’Agostino. Il fantasista classe ’92, nella scorsa stagione ha totalizzato quattordici reti in venti presenze con la maglia rossoblù. Il sodalizio rossoblù, inoltre, comunica di essersi assicurato le prestazioni sportive del calciatore Salvatore D’Alterio per la stagione sportiva 2018/2019. Nato a Villaricca il 17 febbraio 1980, D’Alterio torna a vestire rossoblù a distanza di dieci anni e nella scorsa stagione è stato in forza alla Cavese disputando ventisette presenze siglando anche una rete. L’esperto difensore centrale, che vanta numerose presenze tra Serie A e Serie B con la maglia del Messina, nel corso della carriera ha militato in squadre come Casertana, Nocerina, Martina Franca, Foggia, Portogruaro, Pescara e Salernitana.

Risultati immagini per Salvatore D'Alterio calciatore

 

E chiudiamo con una grande notizia che riguarda Vito Leonetti, attaccante che ha vestito, tra le altre, la gloriosa casacca della Reggina due stagioni or sono. Vito, infatti, sarà nuovamente nel ”cuore” dell’attacco biancorosso della Vastese. E’ stato perfezionato nel pomeriggio, negli uffici dello Stadio Aragona, l’accordo tra la forte punta pugliese e la società. Classe 1994, 24 anni compiuti lo scorso 16 marzo, Leonetti sarà per la seconda stagione di fila uno dei riferimenti della prima linea della squadra, quest’anno affidata alla guida di mister Ottavio Palladini. Nello scorso campionato, con 19 gol messi a segno ed una qualità tecnica notevole, si è distinto tra i migliori giocatori dell’intero panorama nazionale della Serie D, e non a caso, in questa fase di calcio mercato, è stato al centro di diverse trattative, anche e soprattutto con team di categoria superiore.

Risultati immagini per vito leonetti reggina

 

 

 

 

Esclusiva Latinasport.info – E se arrivasse Enrico Conti dal Finale?

di Matteo Troiani | 11.7.2018 | 9.58

Risultati immagini per enrico conti calciatore finale ligure
Enrico Conti è di proprietà del BFC Finale Ligure, squadra di calcio che milita nell’Eccellenza ligure dopo il ruzzolone dalla serie D avvenuto proprio lo scorso campionato. Oggi abbiamo sentito il suo Agente Daniele Deri a proposito di questo ragazzo nato il 3 settembre 1998 – quindi neppure venta’nni – che è risultato il migliore nell’ultimo sfortunato torneo di quarta serie.
Enrico Conti, giovane di Lega tra i migliori del panorama calcistico ligure, è un terzino di fascia che può giocare indifferentemente sia a destra che a sinistra e fa dell’anticipo e della corsa le sue armi migliori. Ha una stazza fisica non indifferente ed una preparazione sopraffina che lo ha portato a collezionare ben 5 presenze in Lega Pro e 55 in D per non parlare della Nazionale di Lega Pro under 16, 17 e 18. Non stiamo parlando dell’ultimo arrivato – rassicura l’Agente – e a testimonianza di ciò potreste contattare due tecnici del calibro di Bertotto e Arrigoni che lo hanno allenato nonché il DS del Finale, Luca Peluffo’’.
Enrico è corteggiatissimo da molte società di serie C e di Serie D. La rapidità, la giusta tempistica, la facilità di palleggio e lo sganciamento sulla fascia rendono questo giocatore pressoché completo: “Si, è un giocatore moderno che può essere utilizzato anche da esterno di centrocampo sia destro che sinistro. Noi lo mettiamo solo ora sul mercato perché abbiamo valutato le varie richieste che ci sono giunte fino al momento. Ciò non di meno – prosegue l’Agente del ragazzo – riconosciamo in lui una buonissima prospettiva anche se, per quello che mi riguarda, lo lancerei senza problemi in una società che voglia lavorare con i giovani. Per questo credo possa andar bene in un Latina, ad esempio, che cercherà di vincere il campionato per allontanarsi dalle sabbie mobili della quarta serieE conclude così:Sì, lo vedo bene al Latina. E prima di darlo a chissà chi, preferiamo attendere l’eventutale chiamata del DS Emanuele Germano’’.