La Fidelis Andria rischia grosso

di Redazione | 6.7.2018 | 19.35

Risultati immagini per presidente della fidelis andria

La Fidelis Andria non riuscirà a pagare entro questa sera alle 23.59, termine ultimo a disposizione, gli stipendi e i contributi delle mensilità di aprile e maggio. Punto. Sarà quindi esclusa dalla Lega il 12 luglio dal campionato di Serie C. L’Andria farà comunque di tutto per rispettare i pagamenti e fare quindi ricorso il 16 luglio, per essere riammessa al campionato il 19 luglio. Anche il Sindaco Nicola Giorgino, è sceso in campo per lanciare il suo personale appello all’imprenditoria andriese per salvare il calcio professionistico ad Andria. Ma a poche ore dalla fatidica scadenza, sembra che nessuno degli imprenditori del territorio sia andato incontro alle richieste di aiuto dall’attuale Presente Paolo Montemurro così come ignorati sono stati gli appelli del primo cittadino federiciano. E non è l’unica società ad essere attanagliata da queste difficoltà quasi insormontabili

Annunci