Serie C/Gir. C – Quante panchine ancora vuote!

Nel Girone meridionale della serie C (quella più imprevedibile, Cosenza docet) sono otto le formazioni che hanno individuato, confermato o contrattualizzato il proprio tecnico in vista della prossima stagione. All’appello, quindi, ne mancano ancora sette, più le tre che andranno a completare il prossimo raggruppamento.

Al momento, rispetto alla scorsa stagione, solamente il Monopoli ha confermato Giuseppe Scienza. Alla scelta di continuerà del club pugliese, si sono aggiunte anche le due neo promosse Potenza e Vibonese. I lucani, trionfatori nel Girone H, hanno rinnovato con Ragno. I calabresi, invece, andranno avanti con Nevio Orlandi che ha dimostrato di essere un tecnico di almeno due serie superiori. Tutte le altre, invece, hanno scelto un nuovo allenatore. Ieri, è stata la giornata degli annunci di Bianco per Sicula Leonzio e Fontana per la Casertana. Il Catanzaro ha messo a segno il colpo Auteri mentre la Virtus Francavilla ha deciso di puntare sul reggino Nunzio Zavettieri. La Reggina, come si sa, ha scelto Roberto Cevoli che proprio oggi è stato presentato. A proposito di Cevoli, il suo è un gradito ritorno a Reggio Calabria in quanto ex calciatore amaranto ai tempi della Serie cadetta e successivamente tecnico del settore giovanile. Da segnalare che Emanuele Belardi, bandiera amaranto nel vero senso della parola, è il nuovo responsabile del settore giovanile.

Decisive le prossime ore per le altre, nonostante ci siano almeno due club che hanno questioni ben più serie rispetto al tecnico. Juve Stabia e Trapani, su tutte, sono infatti alle prese con delle spinose questioni societarie che potrebbero mettere in discussione la loro iscrizione. In casa Catania è un vero rebus, con Lucarelli che deve rescindere. Stesso discorso in casa Rende. Il divorzio da Trocini non è stato ancora formalizzato e Tedesco aspetta. A Bisceglie si lavora per la conferma di Mancini mentre ad Andria e Siracusa, le prossime ore dovrebbero chiudere il cerchio.

Annunci