Serie D – Taranto e Modena stanno arraffando tutto

di Paolo Mauro (Melito di Porto Salvo – Rc) | 17.6.2018 | 23.22

Risultati immagini per calcio mercato

Il Calciomercato di Serie D Minuto per Minuto

Taranto e Modena scatenatissimi sul mercato

17 Giugno 2018

  • Girone D  MODENA: forte interessamento per il centrocampista classe ’88 Giacomo Pettarin, quest’anno nella Pro Patria. Ancora rinforzi per i canarini, arrivano la punta classe ’84 Gustavo “El Rulo” Ferretti ed il difensore Riccardo Pettinà 
  • Girone H  TARANTO: accordo con il centrocampista classe ’89 Emiliano Massimo, ultima stagione con la Cavese con 7 reti, mentre per l’attacco sondaggio per la punta classe ’83 Emiliano Olcese, ultima stagione nella Vis Pesaro con 20 realizzazioni. Rinforzo a centrocampo con il classe ’90 Stefano Manzo, la scorsa stagione nella Cavese, con 5 realizzazioni
  • Girone C CASTELFRANCO:  in entrata l’attaccante classe ’83 Giuseppe Greco, ex Rosselli Mutina
  • Girone D  VIGOR CARPANETO:  rinnova il centrocampista classe ’88 Stefano Mauri 
  • Girone C  LECCO: arriva il centrocampista classe ’85 Nicola Segato 
  • Girone  D  AGLIANESE:  arrivano l’esterno d’attacco classe ’91 Fabio Rosati ex Adriese ed il centrocampista classe ’91 Roberto Di Vito ex San Donato Tavernelle
  • Girone C  TRENTO : confermati  Federico Sorbo, Giovanni Paoli, Lorenzo Ferraglia e Alessio Bertaso 
  • Girone C  ADRIESE: dal Campodarsego arriva la punta albanese classe ’89 Grasjan Aliù 
  • Girone H  TURRIS:  tesserato l’esterno d’attacco classe ’93 Gennaro Signorelli, ex Frattese
  • Girone A  ARCONATESE:  rinforzo a metà campo con il centrocampista classe ’99 Lorenzo Veroni, ex Pro Patria
  • Girone F  VASTESE: confermati i difensori Christian Iarocci classe ’99 e Antony Viscardi classe ‘96
  • Girone C  PERGOLETTESE: in entrata la punta classe ’85 Stefano Franchi, ulitma stagione tra Rezzato e Piacenza
  • Girone D  SAMMAURESE:  in panchina arriva Alessandro Mastronicola 
  • Girone A  SESTRI LEVANTE:  in entrata la punta classe ’85, Andrea Croci, ex Lavagnese
  • Girone H  TEAM ALTAMURA : lascia mister Ciro Ginestra
  • Girone E  TRESTINA:   preso il centrocampista classe ’87 Stefano Gramaccia, ex Villabiagio
  • Girone E  GAVORRANO:  come portiere scelto il classe ’98 Daniel Salvalaggio, che in passato  ha già militato nella squadra Toscana. in entrata il centrocampista classe ’96 Alex Gagliardini 
  • Girone A  BRA: rinnova il centrocampista classe ’94 Daniele Brancato 
  • Girone G   TRASTEVERE:  rinnova la punta classe ’92 Andrea Cardillo Girone C  CAMPODARSEGO:  la panchina sarà affidata ad Antonio Paganin 
  • Girone E SCANDICCI:  per la guida tecnica scelto Claudio Davitti 
  • Girone C ARZIGNANO:  rinnova il centrocampista classe ’90 Daniele Forte 
  • Girone B CISERANO: conferma per il centrocampista Marco Biraghi 
  • Girone B OLGINATESE:  rinnovano il difensore classe ’97 Giacomo Fabiani ed il centrocampista classe ’95 Mattia Lucchini 
  • Girone C CJARLINS MUZANE: in entrata il centrocampista classe ’89 Marco Duravia, ex Montebelluna
  • Girone D LENTIGIONE :  assicurati i difensori, classe ’93 Simone Rea, x Axys Zola (eccellenza) e classe ’95 Davide Zagnoni 
  • Girone  F FRANCAVILA:  rinnovano Matteo Milizia, Valerio Spacca e Babà Yusiff
Annunci

Tutti i movimenti di calciomercato della serie D

di Paolo Mauro (Melito di Porto Salvo – Rc) | 16.6.2018 | 11.01

15 Giugno

Girone B LENTIGIONE: preso il difensore centrale classe ’83 Matteo Bertoli, quest’anno al Colorno
Girone A ARCONATESE: non rinnova il difensore Alessandro Di Maio
Girone B CREMA: confermato il portiere Matteo Marenco
Girone C ARZIGNANO: confermata la punta Raphael Odogwu
Girone G LATINA: obiettivo la punta classe ’90 Luigi Scotto, ultima stagione a Rieti (oltre al Latina c’è l’interesse di Arzachena, Taranto e Cassino) .
Girone A PRO SESTO: rinnova l’attaccante Luca Scapuzzi
Girone B ADRENSE: accordo con il centrocampista classe ’96 Jacopo Mozzanica, ex Ciliverghe
Girone A CHIERI: confermati Merkaj, Gasparri, Di Lernia, Della Valle, D’Iglio, Campagna e Benedetto. In entrata, invece, Nunzio Lazzaro, Marco Gaeta, ex Gozzano ed il difensore classe ’97 Alessandro Moretti, ex Derthona

Risultati immagini per luigi scotto rieti

14 giugno

Girone B SAVONA: panchina affidata a Alessandro Grandoni
Girone D MODENA: presa un’altra punta, si tratta del classe ’86 Fabio Lauria, ex Sanremese
Girone F AGLIANESE: in entrata l’attaccante classe ’94 Lorenzo Tempesti, ultimo anno a militato prima nel Real Forte Querceta e poi nel Montecatini, e gli under classe 2000 Leonardo Chiri e Gioele Zellini provenienti dalla Sestese
Girone H TURRIS: arrivano l’esterno di attacco classe ’89 Marzio Celiento e il difensore classe ’86 Nicola Lagnena
Girone D MODENA: altri due rinforzi notevoli: il difensore centrale classe ’82 Luca Cacioli e l’attaccante classe ’85 Pierluigi Baldazzi
Girone H TARANTO: rinnova la punta Stefano D’Agostino
Girone F CITTA’ DI ANAGNI: rinnovano il difensore classe ’93 Alessio Pralini ed il terzino sinistro classe ’98 Simone Pappalardo
Girone A FEZZANESE: in panchina arriva mister Gabriele Sabatini
Girone F REAL FORTE QUERCETA: confermato il centrocampista Fabio Biagini mentre nuovo ingaggio con il portiere classe’99 Matteo Puccini
Girone C PERGOLETTESE: lascia il centrocampista classe ’88 Claudio Poesio
Girone B DARFO BOARIO: conferma per il centrocampista, classe ’94, Filippo Lauricella e nuovo ingaggio per il centrocampista Federico Peli
Girone C ARZIGNANO: preso un difensore clsse’92 Andrea Munaretto
Girone C LEGNAGO: arriva il bomber classe ‘93 Luca Verratti
Girone H TARANTO: colpo grosso, rinnova Stefano D’Agostino, trequartista 1992.

13 giugno
Girone B OLGINATESE:ingaggiati i centrocampisti classe ’96 Filippo Comotti e Gianluca Greco
Girone B PAVIA: rinnova l’esterno offensivo albanese Besmir Balla
Girone D MODENA: presi Luca Cacioli, classe ’82 e Pierluigi Baldazziclasse ’85 entrambi ultima stagione nella Vis Pesaro
Girone A BRA: rinnova il portiere classe ’99 Luca Bonofiglio
Girone B SAVONA: vicino il nuovo mister Alessandro Grandoni
Girone C BELLUNO: accordo con il difensore centrale argentino classe ’99 Santiago Guido Visentin.
Girone C CJARLINS MUZANE: due le conferme, si tratta della punta slovena classe ’94, Ziga Smrtnik, 12 reti ultima stagione, e di Marco Moras, classe ’95 4 reti per lui ultimo campionato
Girone A LAVAGNESE: accordo con il difensore classe ’88 Cristian Tos
Girone C CHIONS: quasi fatta per il difensore classe ’90 Andrea Zamuner
Girone D VIGOR CARPANETO: rinnova il centrocampista classe ’93 Dario Mastrototaro
Girone G MONTEROSI: lascia mister Marco Savini
Girone G LATINA: per la guida tecnica scelto Carmine Parlato, ultima stagione con campionato vinto con il Rieti
Girone B CARAVAGGIO: accordo con la punta classe ’92 Manuel Persone’, ex Derthona
Girone E ROMAGNA CENTRO : guida tecnica affidata a Giuseppe Angelini
Girone B PERGOLETTESE: conferma per il capitano Alessio Manzoni
Girone B LEGNAGO: rinforzo per il reparto offensivo con il classe ’93 Luca Veratti
Girone E SANCOLOMBANO: in entrata la punta classe ’93 Anthony Farina
Girone A BRA: rinnova, ed è il terzo anno, il difensore centrale classe ’94 Alessandro Rossi
Girone A CASALE: accordo con mister Francesco Buglio
Girone C UNION FELTRE: preso l’esterno d’attacco classe ’87 Marco Roveretto, ultimo campionato ha militato nel Cjarlins e poi Delta con 8 reti totali
Girone I CITTANOVESE: conferma per il terzo anno consecutivo mister Domenico Zito
Girone A SANREMESE: confermati i difensori Luigi Castaldo, Patrick Anzaghi e Simone Bregliano ed i centrocampisti Max Taddei e Filippo Scalzo.
Girone C DARFO BOARIO: rinnova, terzo anno, Christian Spampatti
Girone G TRASTEVERE: conferma per il difensore classe ’88 Marco Sfano’
Girone B PRO SESTO: rinnova il difensore classe ’90 Matteo Vigano’
Girone H TARANTO: Fabio Oggiano esterno alto 1987, proveniene dalla Cavese
Girone H TARANTO: gli attaccanti Ciro Favetta 1994 e Adama Diakité1993 sono sul mercato

Risultati immagini per carmine parlato allenatore

12 Giugno 2018

Girone H TARANTO: rinnova il difensore classe ’82 Claudio Miale

Girone C BUSTESE: rinnovano Riccardo Cocuzza, Isaia Lattarulo e Alessio De Bode

Girone H: Turris: preso Nicola Lagnena dal Latina

Girone G SFF ATLETICO: in entrata l’attacante classe ’87 Marco Neri, ex Trastevere. Rinnova la punta Emiliano Tortolano

Girone C CILIVERGHE: confermati Maycol Andriani e Paolo Vignali

Girone A SESTRI LEVANTE: piace l’attaccante classe ’96 Domenico Vitiello

Girone D ARCONATESE: arriva il centrocampista classe ’99 Lorenzo Veroni ex Pro Patria. Confermato il difensore Di Maio. Lasciano Romanini, Comi e Di Lauri

Girone F VASTESE: per l’attacco piace il classe ’93 Giacomo Romano quest’anno con 8 reti divise tra Manfredonia e Picerno

Girone B CREMA: lascerà Marius Stankevicius

Girone C ADRENSE: non rinnova la punta Stefano Lorenzi , 19 reti per lui ultima stagione

Girone C LECCO: in entrata Tommaso Lella classe ’88

Girone H TARANTO: rinnova il centrocampista classe ’92 Mauro Gori

Girone C CAMPODARSEGO: per la panchina pronto Antonio Andreucci

Girone C TRENTO: presa la punta classe ’88 Fabio Bertoldi

Girone C CILIVERGHE: accordo con la punta classe ’83 Matteo Scarpini, ultimo anno a Ciserano e Crema
Girone E FOLIGNO: confermato il difensore Filippo Petterini, arrivano la punta Emanuele Francioni ed i centrocampisti Thomas Ventann e Giacomo Gorini
Girone B SEREGNO : dopo esser stato riconfermato alla guida tecnica lascia mister Bonazzi
Girone C ARZIGNANO: confermati Niccolo’ Valenti e Cristiano Bigolini
Girone G LATINA: per la panchina fari accesi su Carmine Parlato, quest’anno al Rieti
Girone E PIANESE: quasi fatti per la punta classe ’92 Lorenzo Benedetti, ultima stagione 14 reti nel Seravezza

11 giugno

Girone D MEZZOLARA: tre i confermati: il difensore centrale classe ’96 Said Chmangui ed i centrocampisti, il classe ’97 Francesco Menarini e il classe ’95 Giovanni Mezzetti
Girone C ARZIGNANO VALCHIAMPO: il nuovo allenatore sarà Daniele Di Donato
Girone E PIANESE: accordo il difensore centrale classe ’90 Alessio Grea, ex Genoa
Girone H TURRIS: e’ ufficiale l’ingaggio della punta classe ’87 Fabio Longo, ex Audace Cerignola con 15 reti nella scorsa stagione
Girone F VASTESE: in entrata la punta classe ’88 Giorgio Napolano, ultima stagione ha militato nel Pineto prima e Montevarchi poi.
Girone C LECCO: preso il centrocampista classe ’91 Jordan Pedrocchi, ex Pontisola
Girone C SEREGNO: conferma per il difensore classe ’88 Andrea Gritti
Girone H AUDACE CERIGNOLA: per la panchina quasi fatta per Dino Bitetto
Girone E FORLI’: la guida tecnica affidata a Nicola Campedelli
Girone F VASTESE: conferma per il capitano Nicola Fiore
Girone E PIANESE: arriva l’attaccante classe ’92 Lorenzo Benedetti, la scorsa stagione nel Seravezza con 14 realizzazioni
Girone C CISERANO: conferma per la seconda punta classe ’89 Matteo Ghisalberti, mentre ingaggiato la punta classe ’88 Alessandro Bertazzoli, 15 reti per lui nella scorsa stagione nel Ciliverghe Mazzano

Girone C ADRIESE: prolunga Giacomo Marangon, 19 reti per lui la scorsa stagione
Girone I MESSINA: lascia mister Giacomo Modica
Girone H TURRIS: accordo con la punta classe ’87 Fabio Longo, 15 reti lo scorso campionato nell’Audace Cerignola
Girone E REAL FORTE QUERCETA: è Carlo Bresciani il sostituto di Buglio per la guida tecnica

10 giugno

Girone C ARZIGNANO : come tecnico sondaggio per Daniele Di Donato, ex Jesina

Girone C SANDONA’ in entrata il portiere classe ’99 Alberto Bordignon, ex Calvi Noale, il centrocampista classe ’93, Matteo Cavallini, ex Delta Porto Tolle ed il difensore classe ’92 Enrico Zanella, ex Belluno

Girone C TRENTO: rinnova per un altro anno la seconda punta Emanuele Bardelloni

Girone A BRA: confermato il centrocampista classe ’91 Giuseppe Dolce

9 Giugno

Girone B LECCO: preso il bomber classe ’98 Riccardo Capogna, ex Gozzano
Girone C CAVENAGO FANFULLA : arriva la punta classe ’92 Matteo Barzotti, la scorsa stagione ha militato nel Monza e poi nel Seregno
Girone F SPORTING CLUB TRESTINA: come tecnico scelto Enrico Cerbella
Girone D Modena: ufficiale l’ingaggio del bomber Carlo Emanuele Ferrario, 30 reti la scorsa stagione con la Pergolettese

Girone C LECCO : ingaggiato difensore classe ’83 Andrea Malgrati , ex Renate

Girone F AVEZZANO : rinnova la punta classe ’96 Lorenzo Di Curzio

Girone F VIS ARTENA: confermato mister Francesco Punzi

Girone B UNON FELTRE: per l’attacco preso l’argentino classe ’96 Brian Crivaro, ex Lumezzane

Girone E MODENA: Interessano il terzino destro Paradisi e l’attaccante, under, Razzoli, ex Rosselli Mutina

Girone B CJARLINS MUZANE: in entrata il centrocampista Nicola Tonizzo, il portiere classe 2000 Luca Scordino e la punta marocchina Mehdi Kabine ex Campodarsego

Girone B CJARLINS MUZANE: si tenta il colpo con il centrocampista Giampiero Pinzi, quest’anno al Padova. Confermati i calciatori Avellino, Basso, Fonjock, , Nassano, Di Pietro e Bacigalupo

Girone A LAVAGNESE: accordo con la punta classe ’96 Edoardo Oneto ex Sampdoria.

8 giugno

Girone E GAVORRANO: guida tecnica affidata a Pier Francesco Battistini
Girone F RECANATESE: ingaggiato il centravanti, classe ’86, Andrea Sivilla
Girone E MODENA: preso il super bomber, classe ’86, Carlo Ferrario, per lui quest’anno 30 realizzazione nella Pergolettese
Girone G LANUSEI: come tecnico sondaggio per Aldo Gardini, ex Trastevere
Girone C PERGOLETTESE: lascia mister Luciano De Paola
Girone F OLYMPIA AGNONESE: come tecnico sentito Antonio Foglia Manzillo
Girone C CISERANO: come allenatore confermato Alexandro Dossena
Girone H CAVESE: con Giuseppe Pavone direttore sportivo si sogna Zdenek Zeman come guida tecnica

Girone F CASTELFIDARDO: il nuovo mister e’ Simone Pazzaglia
Girone E TUTTOCUOIO: arriva il difensore, classe ’86 Pietro Cascone, ex Mantova
Girone C OLGINATESE: ingaggiato, ed e’ un ritorno, l’attaccante Fabrizio Cristofoli
Girone H SORRENTO: vicino accordo con il centrocampista, classe ’98 Renato Ricci, ex Mantova
Girone D LEVICO TERME: lascia la punta Fabio Bertoldi
Girone C ARZIGNANO : lascia mister Vincenzo Italiano
Girone C CHIONS: lascia il difensore centrale Alessandro Battiston
Girone G OSTIA MARE: accordo con il difensore, ed e’ un ritorno, Riccardo Martorelli, ex Trastevere
Girone D GHIVIBORGO: sarà Guido Pagliuca il nuovo allenatore
Girone G CASTIADAS: conferma per il centrocampista Davide Carrus
Girone G SFF ATLETICO: rinnovano la punta Diego Tornatore, il difensore Giovanni Esposito, il portiere Damiano Galantini, il terzino Alessio Rizzi, l’esterno Filippo D’Andrea ed il centrocampista Federico Sevieri

7 giugno

Girone B PAVIA: vicinissimi i difensori Samuele Bettoni e Marco DiPlacido, quest’anno entrambi nell’Oltrepovoghera
Girone C FOLGORE CARATESE: tesserato il difensore classe ’83 Giuseppe Cacciatore
Girone B ARCONATESE: in entrata il centrocampista classe ’94 Marco Morao
Girone C PERGOLETTESE: per la panchina si pensa anche a Ivan Del Prato
Girone H TARANTO: accordo con la punta classe ’87 Pietro Tripoli, ultimo anno nella Cavese
Girone B PRO SESTO: rinnova il centrocampista classe ’92 Filippo Guccione

Girone D Girone H TARANTO: interessa il difensore Pasquale Rainone, ex Casertana
Girone H CAVESE: lascia il terzino destro, classe ’98, Giulio Carotenuto: rientra per fine prestito alla Casertana
Girone A ST. GEORGEN: tesserati, Philil Trafoier, classe ’99, Simon Baldo, classe 2000, Samuel Mitterrutzner, classe 2000 e Daniel Spitaler, sempre classe 2000
Girone B PERGOLETTESE: sarà Massimo Frassi il nuovo direttore sportivo
Girone H CAVESE: Giuseppe Pavone sarà il responsabile della programmazione
Girone D LENTIGIONE: per la guida tecnica ritorna Francesco Salmi
Girone D VIGOR CARPANETO: rinnova il centrocampista, classe ’99, Giacomo Rossi
Girone F VASTESE: Ferdinando Ruffini sarà il nuovo direttore sportivo
Girone A ST. GEORGEN: confermato il difensore centrale Benjamin Althuber

Girone D AXYS ZOLA: Enrico Zaccaroni sarà il nuovo allenatore
Girone D MODENA: trattativa avviata per il difensore centrale sinistro classe ’93, Stefano Berni
Girone C ARZIGNANO: lascia mister Vincenzo Italiano
Girone A CASALE: interessa per la guida tecnica mister Francesco Buglio

6 giugno

Girone H TARANTO: rinnova la punta Cristiano Ancora, sei reti per lui quest’anno

Girone E SESTRI LEVANTE il nuovo mister e’ Costanzo Celestini
Girone H TARANTO : arriva il primo acquisto, si tratta, ed e’ un ritorno del difensore classe ’80 Salvatore D’Alterio

Girone E PONSACCO: alla guida confermato mister Giovanni Maneschi
Girone G : LATINA : lascia mister Carlo Pascucci

Girone B TRENTO: confermati Alessandro FUrlan e Petar . Lasciano Alessio Casagrande e Stefano Scali

Girone H NOCERINA: per la panchina sondaggio con Stefano Liquidato

Girone A BRA: in attacco accordo con la punta classe ’91, Diego Simoes De Souza, ultima stagione nell’Alpignano, in eccellenza

Girone A SESTRI LEVANTE: il nuovo tecnico e’ Costanzo Celestini

Girone B PRO SESTO: confermato mister Francesco Parravicini

Girone H TURRIS: rinnova la punta, classe ’91, Fabrizio Guarracino

Girone C REZZATO: lascia mister Emanuele Filippini

Girone F SAN DONATO TAVERNELLE: il mister sarà Massimo Fusci
Girone G LATTE DOLCE: per la guida tecnica scelto mister Stefano Udassi
Girone E REAL FORTE QUERCETA: lascia all’improvviso mister Francesco Buglio
Girone C CAMPODARSEGO: probabile mister Andrea Pagan
Girone G CITTA’ DI ANAGNI: arriva il centrocampista offensivo Luca Di Giovanni, ex Montespaccato, in eccellenza laziale
Girone F AVEZZANO: rinnovano i gemelli, classe ’99 Morgan e Denis Besana
Girone G TRASTEVERE: trattativa avviata con l’attaccante, classe ’94 Andrea De Marco, ex Eretum Monterotondo ed il centrocampista, classe ’93, Daniele Crescenzo, ex Monterosi
Girone C CLODIENSE: per rinforzare la difesa tesserato Alberto Ballarin, ex Adriense

Girone H TARANTO: rinnova il centrocampista, classe ’87, Massimiliano Marsili
Girone B PRO SESTO : potrebbe lasciare la punta classe ’90 Luca Di Renzo

5 giugno

Girone G FLAMINIA : rinnovano per un altro anno il terzino, classe ’91, Gianmarco Carta ed il centrocampista Francesco Lazzarini, classe ‘90
Girone E SCANDICCI: per la panchina idea Gabriele Graziani
Girone D MODENA: forte interessamento per l’ attaccante Fabio Lauria, ex Parma e per il centrocampista De Pietri, quest’anno al Castelvetro
Girone B CHIONS: rinnova il difensore, capitano, Daniele Visintin
Girone H TARANTO: per l’attacco si pensa al classe ’88, Fabio Oggiano, ex Cavese e al classe ’86, Giuseppe Genchi, quest’anno al Monopoli in serie C

4 giugno

Girone B Lecco il nuovo mister e’ Marco Gaburro

3 giugno

Girone B VIRTUS BOLZANO : confermati il mister, Alfredo Sebastianied il direttore sportivo, Fausto Grandi.
Girone C PERGOLETTESE : difficile la conferma del bomber, classe ’86, Carlo Emanuele Ferrario, 32 reti per lui nell’ultimo campionato
Girone C ADRENSE : accordo con l’attaccante, classe ’91, Luca Maccabiti quest’anno al Breno e poi al Darfo
Girone B VIRTUS BOLZANO: rinnovano i fratelli Kaptina, Arnaldo e Elis (per lui 22 reti nella scorsa stagione)
Girone C ST. GEORGE : confermati i difensori: Roland Harrasser, Leo Brugger, Lukas Aichner, Felix Messner, Benjamin Zulic e Benjamin Althuber
Girone H NARDO’ : lascia il difensore sinistro, classe ’95, Alessandro Caporale per accasarsi in serie C con la Virtus Francavilla
Girone A BRA : non faranno parte della società piemontese: Manuel Spadafora, Luca Salamon, Marco Pelissero, Nicolo’ Mulatero, Nunzio Lazzaro, Andrea Gili Borghet, Rodrigo Ghione Mainardi, Andrea Gasbarroni e Paolo Beltrame
Girone H FRATTESE : confermato il capitano, classe, ’85, Claudio Costanzo
Girone B VIRTUS BOLZANO: confermati il centrocampista Davide Cremonini e l’attaccante Matteo Timpone

Girone F AVEZZANO: rinnova il centrocampista, classe ’89, Michele Bisegna
Girone C ST. GEORGE: confermati Julian Bacher, Christian Felder, Alex Ziviani, Philip Schwingshackl e Martin Ritsch
Girone C LEGNAGO: confermato il tecnico Manuel Spinale
Girone B LENTIGIONE: lascia il tecnico Gianluca Zattarin
Girone B BUSTESE MILANO CITY: in panchina confermato Mister Giovanni Cusatis
Girone D VIGOR CARPANETO: accordo con l’attaccante, classe ’93 Matteo Burgazzoli, quest’anno all’Agazzanese, eccellenza, con 13 reti
Girone D RIMINI: contatto con il centrocampista, classe ’94, Besmir Balla, quest’anno nel Pavia
Girone E FANO : per il dopo Brevi, per la guida tecnica, si pensa, tra gli altri, a Giancarlo Riolfo
Girone F AVEZZANO : rinnova il difensore, classe ’95, Damiano Menna

Girone C CLODIENSE : il mister sarà Gianluca Mattiazzi

Girone F BASTIA : arrivano il difensore Tommaso Marano ed il centrocampista Dario Colombi ex Subasio, ed il difensore Niccolò Curti ex Villabiagio
Girone G LATINA : per la panchina in attesa di definire la posizione di Carlo Pascucci sondaggio per Fabrizio Paris

Girone E OLYMPIA AGNONESE: non confermato il centrocampista , classe ’94, Lucio Boris Di Lollo

Girone D ADRIENSE : confermato il tecnico Sergio Volpi

Girone D RIMINI : rinnova il portiere Francesco Scotti

2 Giugno
Girone G MONTEROSI: per la guida tecnica forte interessamento per mister Carlo Pascucci, ultima stagione a Latina, che comunque non ha ancora sciolto la riserva per una conferma del tecnico

31 Maggio

Girone F RECANATESE: confermato il centrale difensivo Alex Nodari
Girone H TURRIS: confermati tre under, classe ’99: il difensore Stefano Esempio, il portiere Vincenzo d’Inverno e la punta Michele Borriello
Girone F AVEZZANO : confermato il centrocampista, classe ’85, Federico Cerone
Girone C CARTIGLIANO: accordo con il centrocampista ghanese, classe ’93, Kelvin Appiah, ex Trento
Girone F RECANATESE : confermato il centrocampista Alessandro Marchetti
Girone G CASTIADAS: per la guida tecnica accordo con mister Raffaele Cerbone, ex Budoni
Girone D MEZZOLARA: sarà Romulo Togni il nuovo allenatore
Girone H TARANTO: si lavora alla conferma di mister Cazzaro’
Girone I ROCCELLA : difficile la conferma di mister Giampa’
Girone D MEZZOLARA: lascia mister Ferrante
Girone F AVEZZANO firma per un’altra stagione il Portiere Federico Fanti
Girone D IMOLESE in panchina arriva Alessio Dionisi
Girone H TURRIS e’ l’ex Cerignola Teore Grimaldi la nuova guida tecnica

29 maggio

Girone C ESTE: sarà Nicola Zanini il nuovo allenatore
Girone A PAVIA : confermati l’attaccante Riccardo Franchini, Besmir Balla e l’under, classe 2000, Alessio Scognamiglio.
Girone H PICERNO: quasi fatta per la guida tecnica affidata a Mimmo Giacomarro
Girone C SANDONA’ : lascia il capitano Stefano Favret
Girone E REAL FORTE QUERCETA: dovrebbe lasciare, per approdare in serie A, il difensore sinistro, classe ’96, Cristian Cauz
Girone C AMBROSIANA: ritorna il centrocampista, classe ’91, Nicolo’ Pangrazio
Girone C CAMPODARSEGO: lascia mister Gianfranco Fonti
Girone H CAVESE: sondaggio per il centrocampista, classe ’94, Giuseppe Palma, quest’anno al Mantova
Girone H TURRIS: alla guida tecnica arriva Teore Grimaldi, ex Audace Cerignola
Girone A SESTRI LEVANTE: mister Guido Pagliuca e’ il nuovo allenatore con Augusto Podestà nuovo direttore sportivo
Girone I MESSINA: confermati Rosafio, Ragosta, Migliorini, Bruno e Lavrendi
Girone E Real Forte Querceta: potrebbe lasciare il giovane portiere, classe ’98, Andrea Fontana

28 maggio
Girone H TARANTO: per la panchina forte interessamento per Nicola Ragno, quest’anno vincitore del campionato con il Potenza
Girone F AVEZZANO: potrebbe lasciare il centrocampista offensivo, classe ’85, Federico Cerone, quest’anno nove volte a rete.
Girone A COMO ai saluti il Difensore Bova e il portiere Kucich …pronto a rientrare dopo un anno alla Juve stabia il Portiere Luca Zanotti
Girone A OLGINATESE sara’ Del Piano l’allenatore 2018/19

Girone C SANDONA’: Giovanni Soncin nuovo allenatore; al momento confermati Alberto Paladin, Alessandro Beccia e Alberto De March. Per rinforzare il reparto offensivo sondaggio per il classe ’84, Denis Maccan, quest’anno 18 realizzazioni
Girone H TURRIS: per la guida tecnica si pensa a Toere Grimaldi
Girone C UNION FELTRE: preso il difensore centrale, classe ’88, Federico Tobanelli
Girone F FRANCAVILLA CALCIO : tesserato il difensore, classe ’95, Andrea Bosco, nell’ultima stagione con i Nerostellati Frattese
Girone E RIGNANESE non confermato mister Fabio Guarducci

27 maggio

Girone B LEVICO TERME arriva la conferma per il terzino Lorenzo Acka
Girone F AVEZZANO Confermato Mister Gianpalo
Girone G LANUSEI per mister Graziani siamo ai saluti
Girone E SANREMESE dimissioni per il direttore sportivo Salvatore Ciaramitaro
SESTRI LEVANTE sarà Guido Pagliuca il nuovo allenatore
LIGORNA per la guida tecnica confrermato mister Luca Monteforte
Girone H PICERNO per la panchina è ballottagiio tra Domenico Giacomarro e Franco Dellisanti
Girone D PIANESE lascia il diensore centrale, classe 1984, il capitanoAlessandro Capone

26 maggio
Girone H CITTA’ DI FASANO confermato l’allenatore Giuseppe Laterza, fresco vittorioso del campionato di eccellenza
Girone D SANGIOVANNESE lascia mister Agostino Iacobelli
Girone F PIANESE preso il centrocampista, classe 2000, Matteo di Mascio, ex Valle del Tevere, Eccellenza Lazio
Girone F RECANATESE prolunga il centrocampista, classe 1984, Francesco Lunardini
Girone C UNION FELTRE confermato Pietro Zonta
UNION FELTRE confermato il centrocampista Giovanni Madiotto, 18 reti nella stagione appena conclusa
Girone B SCANZOROSCIATE rinnova il centravanti Francesco Giangaspero, quest’anno 18 realizzazioni

25 Maggio
Girone B SONDRIO interessano il difensore Noris e l’attaccante Maccabiti
Girone F VASTESE Sara’ Palladini l’allenatore 2018/2019 del sodalizio biancorosso
Girone A OLGINATESE in panchina c’è Del Piano

Girone D CARPANETO arriva la conferma dell’attaccante francese Julien Rantier oltre a lui nei giorni scorsi sono stati confermati il centrale difensivo Marco Fogliazza (capitano nella scorsa stagione) e il terzino sinistro Samuele Barba Inoltre è stato confermato anche il tecnico Stefano Rossini

Girone D FIORENZUOLA la panchiana è affidata a Lucio Brando
Girone H VIRTUS FRANCAVILLA il nuovo mister e’ Nunzio Zavetteri

F.te: tuttocampo

Serie D – Monterosi: ecco Mariotti. Cassino: a giorni il DG. La Torres verso la fusione con il Latte Dolce.

di Paolo Meduri (Villa S.Giovanni) | 17.6.2018 | 13.03

Risultati immagini per nicandro rossi cassino

Il Cassino si prepara a programmare la prossima stagione. Il patron Nicandro Rossi sta alacremente lavorando per allargare la base societaria e per gettare le basi per la prossima stagione sportiva. Primo tassello di questa trasformazione dovrebbe riguardare il nuovo direttore generale Pierluigi Di Santo, che arriva dal Rieti con cui ha vissuto una stagione strepitosa col ritorno degli amarantocelesti in Serie C. In settimana l’ufficialità.

Risultati immagini per luciano capponi presidente monterosi

Il Monterosi Fc, attraverso i propri canalicomunica che Marco Mariotti sarà l’allenatore per la stagione 2018-2019. Da sempre estimatore del tecnico romano, il presidente Luciano Capponi ha puntato sull’esperienza e sulle qualità di Mariotti per disputare una stagione da protagonista: “Ho scelto mister Mariotti perchè conosce a menadito questa categoria – afferma Luciano Capponi – ed ha raccolto ottimi risultati e fatto giocare bene le sue squadre. E’ un uomo di polso ed è un conoscitore psicologico del calcio. Col mister abbiamo già le idee chiare sulla squadra che verrà, siamo in perfetta sintonia. Tutto il Monterosi gli augura un buon lavoro”.

Risultati immagini per salvatore sechi torres

Risultati immagini per pino Tortora RegginaSalvatore Sechi, presidente della Torres, si gode il ritorno in serie D della sua squadra ma nel contempo è già al lavoro per allestire un undici di tutto rispetto per vincere il campionato e far tornare la gloriosa Torres nel calcio che conta. Intanto ha scelto di confermare Pino Tortora, ex calciatore amaranto e reggino d.o.c. ai tempi di Scoglio e Buffon (stiamo parlando dei primi anni 80)  come allenatore dopo la cavalcata verso la D. Pinuccio Tortota ha dalla sua tanta esperienza maturata nelle giovanili del Crotone. A Sassari si parla molto di possibili fusioni col Latte Dolce o di collaborazioni di un qualche tipo e sembra che la cosa si possa concretizzare per non lasciare nulla al caso. Più di qualcuno indica nella società del Presidente Sechi la possibile squadra da battere anche perché, secondo indiscrezioni proveniente da ambienti reggini, nell’ombra si agirebbe niente popò di meno che un profondissimo conoscitore del calcio a qualsiasi latitudine di cui non viene fatto il nome. Ma lo immaginiamo.

Il Trastevere calcio è lieto di annunciare di aver rinnovato l’accordo anche per la stagione 2018-2019 con l’attaccante classe 1992 Andrea Cardillo. Seconda stagione consecutiva al Trastevere per il forte e bravo centravanti Cardillo che, dopo le 9 reti stagionali della passata stagione, si dichiara pronto per il nuovo anno: “Il mio obiettivo minimo sarà andare in doppia cifra per ripagare la fiducia che hanno avuto nei miei confronti la società, il direttore e il mister”.

Le strade dell’Anagni e dell’attaccante Francesco Cardinali, sedici reti in Eccellenza, si dividono. Esigenze lavorative hanno portato intelligentemente l’attaccante a non assumersi un impegno gravoso come la serie D e, probabilmente, lo porteranno ad accettare le offerte che arrivano dalla Promozione laziale.

 

 

 

 

 

Lupa Roma allo sbando?

Risultati immagini per David Di Michele allenatore Lupa Roma

La Lupa Roma sembra una società florida ma, invero non lo è. Basta dire che i giocatori non ricevono lo stipendio da tre mesi. La redazione di Tmw ha contattato il capitano Flavio Santarelli per tastare il polso della situazione: “Aspettiamo ancora di ricevere le mensilità di marzo, aprile e maggio. Abbiamo un accordo economico con la società che però non è stato rispettato. E ci sentiamo presi in giro visto che ci era stato promesso tutt’altro.Dallo scorso dicembre ci sono stati cambiamenti drastici nel club, con l’allontanamento dell’amministratore e diesse Pietro Rosato, dell’allenatore e del team manager. Da allorasostiene SantarelliDavid Di Michele ci ha detto di essere il presidente e si è comportato come tale. Noi non abbiamo fatto mai mancare l’impegno sul campo e abbiamo ottenuto gli obiettivi stagionali con una salvezza tranquilla. All’ultima partita contro il Rieti lo stesso di Michele ci ha rassicurato che avremmo ricevuto tutti i soldi arretrati. Ricordo perfettamente il suo gesto, si è tolto gli occhiali perché lo guardassimo negli occhi, ha detto di mettere in gioco la sua credibilità se noi non avessimo avuto quanto ci spettava. Disse che i soldi stavano arrivando dalla Lega, ma fino ad adesso sono solo chiacchiere“. Sembra che però quelle di Di Michele, siano state promesse di marinaio: “Una settimana dopo quella serie di promesse, Di Michele si è rimangiato tutto dicendo che non dovevamo rivolgerci a lui ma a Rosato che detiene il 50% della proprietà. L’altra metà appartiene alla moglie di Di Michele, persona contro la quale tengo a precisare non abbiamo assolutamente nulla. Ma con questo continuo rimbalzo di responsabilità non si va da nessuna parte. Ho saputo che ieri Rosato ha fatto una proposta a Di Michele nella quale erano compresi i nostri stipendi, ma è stata rifiutata. Adesso siamo veramente stanchi“. Ecco l’appello del capitano:Eravamo pronti a fare uscire il comunicato dieci giorni fa, ma ci è stato detto di aspettare. Ora basta. Qua ci sono padri di famiglia e ragazzi che hanno acquisito l’indipendenza che si ritrovano in difficoltà. Ringrazio unicamente il tecnico Quinzi e lo staff che hanno fatto i salti mortali per mandare tutto avanti, ma la società deve muoversi quanto prima. Trovate un accordo, fate quello che volete, ma quei soldi ci spettano ed il tempo è ampiamente scaduto“.

A questo punto c’è da aspettarsi di tutto.

Risultati immagini per lupa roma calcio

Fonte: TMW

 

Il Cosenza stritola un Siena insignificante e vola in B

Risultati immagini per robur siena cosenza

Nella finalissima di Pescara, il Cosenza si impone sui bianconeri per 3-1 e ritorna in B dopo ben 15 anni d’assenza. Il Cosenza troppo forte e meglio organizzato ha praticamente surclassato il team di Mignani capace di avere la meglio soltanto con gli arbitri a favore come successo a Reggio Emilia.

La cronaca. Non c’è stata storia. Si può sintetizzare così il trionfo dei calabresi su un Siena che ha dimostrato di essere nettamente inferiore ai lupi di Braglia. E’ inutile che i toscani accampino l’assenza di ben cinque titolari perché anche con gli squalificati la migliore verve dei silani avrebbe prodotto lo stesso risultato. Parte bene il Cosenza che si insedia stabilmente nella metà campo della Robur, sfruttando la supremazia nell’uno contro uno e gli errori in uscita dei bianconeri. E proprio da un intervento approssimativo in chiusura di Sbraga arriva il vantaggio dei calabresi, con Tutino che si invola e serve l’assist vincente per l’inserimento di Bruccini. Il centrocampista rossoblu appostato a centro area non ha difficoltà ad infilare Pane per l’1-0 cosentino al 25′. Il Siena sbanda e rischia di capitolare, quando il tiro di Mungo allo scadere del primo tempo termina a fil di palo. Si va al riposo sull’1-0 per il Cosenza e con la sensazione che per la Robur sia definitivamente finita. Ed infatti pronti via e i calabresi raddoppiano. grazie ad un contropiede del Cosenza con Tutino si mangia il campo e da fuori area batte Pane. Una rete che taglia le gambe ai bianconeri. Un episodio però rimette il Siena in carreggiata: all 28′ Camigliano liscia il pallone nella propria area e Dermaku è costretto a stendere Marotta, presentatosi al cospetto del portiere Saracco. E’ calcio di rigore per la Robur. Marotta dal dischetto è freddo e alimenta le speranze dei suoi, segnando il 2-1. Ma è il Cosenza a chiudere la contesa con il neo entrato Baclet, che raccoglie il suggerimento dalla sinistra di Palmiero, facendo esplodere i diecimila tifosi calabresi che ritornano in B dopo ben 15 anni.

Risultati immagini per robur siena cosenza
Ringraziamo i colleghi di ”www.quicosenza.it”

 

 

 

Il Palermo pronto a presentare ricorso. Frusinati vergognosi

Risultati immagini per frosinone Palermo

Non vogliamo parlare della gara perché siamo letteralmente disgustati. Vogliamo invece rendere conto della presa di posizione del Presidente del Palermo. Sentitelo: “Avevo già delle avvisaglie, questo è un arbitro mandato apposta per farci perdere. Non abbiamo giocato a calcio nell’ultima mezz’ora. Non prendetevela con Zamparini ma fatelo con questo mondo del calcio, con il quale io ho finito“.

Questa l’esternazione del Presidente del Palermo dopo aver metabolizzato la gara di Frosinone. Come dar torto al massimo dirigente rosanero dopo la sconfitta del suo Palermo che ha intanto annunciato ricorso. “Abbiamo incaricato i nostri legali di fare ricorso e si supportarlo con tutte le prove. Credo che l’arbitro abbia cambiato la decisione sul rigore perché assediato e intimidito da tutta la squadra avversaria a tal punto da non sanzionare col cartellino rosso chi ha dato la testata a Nestorovski davanti ai suoi occhi”. E aggiunge “E’ stato un susseguirsi di cose che non hanno niente a che fare con la legalità. E’ stato un incontro illegale. Da quel momento in poi l’arbitro ha perso la trebisonda e noi faremo i passi necessari, sperando che il tutto porti ad avere giustizia perché lo spettacolo che ha dato ieri il calcio italiano a Frosinone è stato indecoroso per il comportamento della squadra del Frosinone che addirittura con i suoi giocatori tirava in campo i palloni per fermare l’azione d’attacco“.

Un comportamento a dir poco squallido e vergognoso. A tal proposito, il Presidente Zamparini rincara la dose: “Comportamenti non rilevati e né sanzionati, né dagli arbitri, né dal quarto uomo, né dai guardalinee. Io ho sentito il nostro presidente Giammarva puntualizzare sul fatto ed è veramente avvilente vedere tre persone che dopo un comportamento squallido e antisportivo continuano a tirare fango. Denota la qualità delle persone. In Italia stiamo vivendo questo momento brutto, mi ricordo la partita che abbiamo giocato a Parma e l’arbitro fece la stessa cosa. Di questi episodi ne stanno accadendo troppi nel calcio e io mi auguro che un ente competente o il nuovo Ministro dello Sport, nel quale credo moltissimo, prenda i provvedimenti per aprire un’inchiesta. Non va rivoluzionata solo l’Italia che non funziona ma anche il calcio nella sua illegalità non funziona. Non è più un calcio legale“.

Il finale di gara, con i palloni lanciati in campo dalla panchina ciociara durante le azioni del Palermo, non ha lasciato indifferenti i tifosi, i giocatori e i dirigenti avversari. Secondo quanto raccolto dalle telecamere di Sky Sport, infatti, sono stati gli stessi calciatori del Frosinone dalla panchina a lanciare i palloni in campo per rallentare il gioco. Il Palermo – come detto – ha già annunciato che presenterà ricorso per quanto accaduto e comunque vada gli strascichi saranno pesanti. Da valutare se l’accaduto potrà avere ripercussioni a livello disciplinare e nella fattispecie bisogna configurare il comportamento vergognosamente antisportivo dei giocatori e della Società ciociara degni di giocare nei campetti di periferia e non certamente in serie A. E’ indubbio che Frosinone ha pesanti responsabilità soggettive e oggettive a cominciare dal trainer Longo che avrebbe dovuto fermare la vergogna fin dal nascere per poi passare ai dirigenti con a capo il Presidente Stirpe. Ci auguriamo quindi che possano essere presi pesantissimi provvedimenti nei confronti degli autori di questo discutibile comportamento e vedere il Frosinone retrocesso d’ufficio in serie C.

Qui di seguito pubblichiamo cosa prevede l’art. 17/CGS-F.I.G.C.

Sanzioni inerenti alla disputa delle gare

  1. La società ritenuta responsabile, anche oggettivamente, di fatti o situazioni che abbiano influito sul regolare svolgimento di una gara o che ne abbiano impedito la regolare effettuazione, è punita con la perdita della gara stessa con il punteggio di 0 ‐ 3, ovvero 0 ‐ 6 per le gare di calcio a cinque, o con il punteggio eventualmente conseguito sul campo dalla squadra avversaria, se a questa più favorevole , fatta salva l’applicazione di ulteriori e diverse sanzioni per la violazione dell’art. 1 bis, comma 1.
    Non si applica la punizione sportiva della perdita della gara qualora si verifichino fatti o situazioni, imputabili ad accompagnatori ammessi nel recinto di giuoco o sostenitori della società, che abbiano comportato unicamente alterazioni al potenziale atletico di una o di entrambe le società.
    La società ritenuta responsabile è punita con la sanzione minima della penalizzazione di punti in classifica in misura almeno pari a quelli conquistati al termine della gara(….)
    1. Se il fatto o la situazione è di particolare gravità si applica inoltre una delle sanzioni di cui art. 18: 1.g – penalizzazione di uno o più punti in classifica; la penalizzazione sul punteggio, che si appalesi inefficace nella stagione sportiva in corso, può essere fatta scontare, in tutto o in parte, nella stagione sportiva seguente; h) retrocessione all’ultimo posto in classifica del campionato di competenza o di qualsiasi altra competizione agonistica obbligatoria; in base al principio della afflittività della sanzione, la retrocessione all’ultimo posto comporta sempre il passaggio alla categoria inferiore;
    i) esclusione dal campionato di competenza o da qualsiasi altra competizione agonistica obbligatoria, con assegnazione da parte del Consiglio federale ad uno dei campionati di categoria inferiore;l) non assegnazione o revoca dell’assegnazione del titolo di campione d’Italia o di vincente del campionato, del girone di competenza o di competizione ufficiale; m) non ammissione o esclusione dalla partecipazione a determinate manifestazioni; n) divieto di tesseramento di calciatori fino a un massimo di due periodi di trasferimento (…)
  2. Quando si siano verificati, nel corso di una gara, fatti che per la loro natura non sono valutabili con criteri esclusivamente tecnici, spetta agli Organi della giustizia sportiva stabilire se e in quale misura essi abbiano avuto influenza sulla regolarità di svolgimento della gara.
    Nell’esercizio di tali poteri gli Organi di giustizia sportiva possono:
    a) dichiarare la regolarità della gara con il risultato conseguito sul campo, salva ogni altra sanzione disciplinare;
    b) adottare il provvedimento della punizione sportiva della perdita della gara;
    c) ordinare la ripetizione della gara dichiarata irregolare.
    Al di fuori dei casi indicati, gli Organi della giustizia sportiva, quando ricorrano circostanze di carattere eccezionale, possono annullare la gara e disporne la ripetizione, ovvero l’effettuazione (…)