Ritorna il baseball che conta a Latina. Ecco i campioni del domani

Ringraziamo Mauro Bruno per il contributo che pubblichiamo volentieri (www.latinabaseball.it)

A’s Latina Baseball, Montefiascone e Anzio Dolphin. Un triangolare di sport e divertimento si è tenuto oggi nel capoluogo al comunale di baseball Mario Zago per la categoria mini baseball che ha visto di fronte giovanissimi atleti anni 2010 – 2013 al primo anno di attività. Al di là dell’aspetto agonistico quello che è stato fondamentale nella giornata di oggi mettere in pratica per i giovani di Latina i primi rudimenti di questo affascinante sport. Dopo la preparazione durata tutto l’inverno agli ordini del tecnico venezuelano Admizon Perez della società pontina con al fianco Aldo Salvatori, storica figura del batti e corri nerazzurro, i giovani atleti della società A’s Latina Baseball sono scesi finalmente in campo per una giornata di grande entusiasmo e divertimento. Le partite di oggi sono il risultato del lavoro invernale all’interno delle scuole Tasso e Giuseppe Giuliano dove durante le ore di educazione fisica i tecnici del Latina Baseball, dopo intesa con i dirigenti scolastici, hanno avviato la pratica del baseball. Un lungo inverno che corona oggi il sogno per questi bambini di indossare la divisa con i colori della città e soprattutto per la società di riattivare il settore giovanili dopo alcuni anni di fermo. Ora il prossimo appuntamento sul campo sarà ad Anzio domenica 10 giugno e a Montefiascone il prossimo 24 giugno.

Annunci

Latina, Antonio Pezone ci riprova

received_1898806830138839581183185053165247.jpeg

Sono soltanto voci sussurrate quelle che stanno facendo il giro della città e che riguardano un forte interesse di Antonio Pezone verso il Latina. Il più delle volte, le indiscrezioni portano dritte alle clamorose verità. Ma basterebbe andare sul Profilo Facebook del vulcanico Presidente per rendersi conto che mercoledì 30 maggio, allorquando ha diramato la notizia del ricorso accolto alla Beretti del Racing Fondi e della conseguente riammissione alla fase dei quarti di finale, aveva preannunciato un colpo a sorpresa con una frase ad effetto: “e non finisce qui…”.  Il giorno dopo l’incontro con Terracciano per rilevare il Latina. Come dire: le cose non avvengono mai per caso. Secondo indiscrezioni, gli attuali dirigenti nerazzurri avrebbero offerto a Pezone, evidentemente pronto a lasciare il Fondi, solo un terzo delle quote ad un prezzo che avrebbe considerato eccessivamente esoso. Voci, soltanto voci e quelle voci insistono nel dire che Pezone – uomo dalle mille risorse e dal fiuto innato per gli affari –  avrebbe alzato il tiro richiedendo l’intero pacchetto societario ad un prezzo ovviamente calmierato. Chi vivrà vedrà ma crediamo che il passaggio di consegne avvenga subito anche se ci tocca ricordare che Pezone è nel contempo il Presidente dal doppio capitombolo nel giro di un solo anno. Ma questa è un’altra storia. Pronta la smentita del Presidente Antonio Pezone. Ma lo mettevamo in conto.

Risultati immagini per antonio pezone presidente racing fondi