Il Fondi si presenterà a Pagani. La comunicazione della società

di Max Casile

Una settimana fa, il Racing Fondi aveva annunciato che non avrebbe preso parte alla gara di ritorno dello spareggio playout contro la Paganese, causa l’eliminazione della formazione Berretti dalla fase finale del campionato di categoria tramite il sorteggio.

Il club precisa che la decisione di scendere in campo è stata presa dallo staff tecnico e dalla squadra, che peraltro si farà carico delle spese della trasferta.

Di seguito il comunicato del sodalizio laziale:

Dopo una profondissima riflessione, il comitato interno della Racing Fondi, in rappresentanza della squadra e dello staff tecnico, pur restando solidale con la volontà espressa dalla proprietà e rispettando il principio morale che ha indotto la stessa ad intraprendere una decisione sofferta ma legittima, ha deciso in piena #autonomia di scendere in campo per la finale play out di ritorno a Pagani, in programma domani 26 maggio.
La decisione di rispettare questo ultimo impegno stagionale, intrapresa autonomamente (i calciatori e lo staff tecnico al seguito faranno fronte in prima persona alle spese per la gestione della trasferta) e’ nata dalla volontà del gruppo di riscattarsi dopo una stagione decisamente negativa, nella speranza che questo epilogo possa regalare alla proprietà l’ultima soddisfazione che merita, per riparare in parte, e solo in parte, un campionato dì amarezze e delusioni“.

Annunci