Serie B – Parma in A dopo soltanto tre anni dal fallimento. Il Frosinone ai play off.

di Salvatore Condemi | 18.5.2018 | 23.54

Regolando Lo Spezia a domicilio con il risultato di due reti a zero e grazie al contemporaneo ‘’suicidio’’ del Frosinone con il Foggia, il Parma ritorna in serie A senza passare dai playoff, insieme all’Empoli già promosso da tre giornate. Per i gialloblù è la terza promozione consecutiva dopo il fallimento e la discesa in serie D.

Alla gioia dei parmensi fa da contraltare lo sconforto del Frosinone che, per evitare la coda pericolosa e sconvolgente dei play off, aveva un solo risultato a disposizione: la vittoria. I ciociari, invece, contro il Foggia hanno faticato oltre ogni previsione andando addirittura sotto di un gol. Poi il sorpasso. Ma i satanelli, che non avevano più niente da chiedere al campionato, hanno saputo infliggere il 2-2 finale che condanna i gialloblu alla lotteria dei playoff dove si contenderanno l’unico posto valido per la promozione in serie A con squadroni del calibro di Palermo e Bari e poi di Venezia, Cittadella e Perugia. In coda alla classifica, insieme alle già retrocesse Pro Vercelli e Ternana, va in C il Novara, sconfitto in casa dall’Entella. Grazie a questa vittoria i liguri si sono guadagnati il diritto di disputare i playout con l’Ascoli.

 

Risultati della 42/a ed ultima giornata del campionato di calcio di Serie B

Ascoli-Brescia 0-0
Bari-Carpi 2-0
Cesena-Cremonese 1-0
Cittadella-P.Vercelli 2-0
Empoli-Perugia 2-1
Frosinone-Foggia 2-2
Novara-V.Entella 0-1
Salernitana-Palermo 0-2
Spezia-Parma 0-2
Ternana-Avellino 1-2
Venezia-Pescara 0-0

 

 

Annunci