Al Cosenza basta il pareggio


Il sogno promozione

della Casertana si ferma a Cosenza. Basta infatti il pareggio ai lupi silani per proseguire l’avventura nei Play-off del Girone C di Serie C.

I campani ci hanno provato in tutti modi rimontando con Finizio al 12’, il vantaggio dei calabresi, firmato da Tutino al 2’ con un destro preciso, servito da Okereke.
La Casertana aveva addirittura preso in mano il pallino del gioco, facendo la partita con grande personalità, costringendo il Cosenza a difendersi compatto dietro la linea della palla nella propria metà campo.
Nel finale non è bastato l’assalto totale alla difesa avversario per la Casertana, che ha chiuso in inferiorità numerica per l’espulsione di Rainone al 93’ e viene eliminata dai Play-off.


di Salvatore Condemi |15.5.2018 | 23.12


Annunci