De Laurentis: “Le seconde squadre in C? Sarebbe mortificante”

“A me non interessa avere una seconda squadra in Serie C. Al limite, sarei interessato ad una per questi giocatori in esubero, per la prima squadra, per poterli far allenare lì”. A parlare è Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli che non le manda a dire sulla possibilità delle seconde queste in Serie C.

L’istrionico Presidente del Napoli, ospite di Rmc Sport, ha addirittura rincarato la dose: “Avere una seconda squadra in Serie C è davvero mortificante. Lì non si gioca a calcio, ma a calci. In questi giorni sento venti di guerra che mi fanno tremare per il calcio italiano. Fabbricini aveva il compito di azzerare il calcio italiano, invece, ci sono delle consultazioni perché nessuno vuole litigare”.

Annunci