”L’Albalonga verrà a fare la propria partita”, parola di Pascucci

”L’Albalonga verrà a fare la propria partita”, parola di Pascucci

 

La vittoria sull’Atletico di giovedì non deve trarre in inganno. Vogliamo iniziare così per presentare la gara valida come recupero della 27^ giornata di campionato che domani pomeriggio alle 15.00 il Latina è chiamata a giocare con l’Albalonga allo Stadio Domenico Francioni.

La compagine di Scudieri è capitolata per un eccesso di sufficienza nei confronti dei nerazzurri i quali, ad ogni buon conto, hanno cercato per tutto l’arco della contesa una vittoria arrivata allorquando tutti si aspettavano un nuovo pareggio interno. L’Atletico ha dimostrato di essere un osso duro ma, nel contempo, una squadra alla portata del Latina. D’altronde la differenza tra la squadra nerazzurra e quella di Fregene è di soli cinque punti e nelle ultime apparizioni ha dilapidato tutto quel che di buono era riuscito a realizzare in un campionato sui generis che l’ha vista per buona parte protagonista. L’Albalonga è di tutt’altra pasta. Imbattuta da ben sedici giornate, nel girone di ritorno ha stracciato l’Atletico con il punteggio di sei a tre, ha battuto il Rieti per due reti a zero, il Trastevere per tre a due e a Budoni, laddove il Latina ha incassato la seconda ignominiosa debacle del torneo, ha vinto per uno a zero. Con lo stesso punteggio ha rimandato a casa il Cassino mentre a Ostia ha praticamente passeggiato travolgendo la squadra di casa con il punteggio di tre a uno. Come per ogni cosa c’è, ovviamente, il risvolto della medaglia giacché nelle ultime tre apparizioni ha conquistato solo tre punti: con il modestissimo Tortolì non è andato oltre il nulla di fatto casalingo così come ha fatto con il Flaminia mentre ha pareggiato uno a uno a Sassari dopo essere andato sotto grazie al gol di Cabeccia.

Risultati immagini per booking

 

Carlo Pascucci, in conferenza stampa è stato esplicito: L’Albalonga è un’ottima squadra e, a differenza di Rieti e Atletico, non ha una rosa così ampia e credo che abbia pagato qualcosa a livello di alternative nei momenti cruciali della stagione. Dispone di elementi validi e che, in tutti i reparti del campo, hanno fatto categorie superiori. Ritengo che l’Albalonga verrà a fare la partita per cercare di ottenere il massimo. Mancano ancora diverse partite, non gli daremo terreno così fertile ma è giusto che ci credano fino all’ultimo perché hanno la possibilità di accorciare sulla prima e con le partite che rimangono è ancora tutto possibile.

Sin da quando sono arrivatoha continuato il trainer nerazzurroabbiamo detto di analizzare partita dopo partita, cercando poi di arrivare più in alto possibile. Alla fine dell’anno tireremo le somme. La classifica è corta, ma c’è anche da tenere in considerazione il Trastevere che non molla niente. Credo che da qui alla fine sarà una bella lotta. Puntiamo ad arrivare il più in alto possibile. Adesso cerchiamo di raggiungere il Trastevere, poi penseremo a quelle che sono ancora più su”.
Quindi parla dell’aspetto squisitamente tattico: ”Giocheremo secondo il 4-3-3. Voglio sempre che le mezzali si vadano ad inserire dietro la linea di centrocampo avversario. Rimaniamo su questo modulo che ci ha dato garanzie e soddisfazioni, poi magari o gioca uno o l’altro possono avere caratteristiche diverse. Cittadino ti può dare più quantità e qualità in certe zone del campo, se gioca Rubén è più bravo magari ad andare tra le linee. Come idea è un 4-3-3 con gli inserimenti giusti delle mezzali. Per quanto riguarda Bardini, stiamo valutando. Alario gioca al posto di Bardini, se Bardini non recupera. Questo lo posso confermare”.

Risultati immagini per Mattia pascarella arbitro

Arbitrerà l’incontro Mattia Pascarella della sezione di Nocera Inferiore. A coadiuvare il fischietto campano saranno gli assistenti Riccardo Pintaudi della sezione di Pesaro e Marco Belsantidi Bari.

img-20180211-wa00321139095549.jpg

di Mattia Troiani | 03.04.2018 | 14.03 | Latinasport.info

Annunci