Latina, ora viene il bello

Latina, ora viene il bello

amazon_it_default_468x60 Rettangolare

Neanche il tempo di rifiatare e per il Latina comincia un’altra partita. I nerazzurri, infatti, questo pomeriggio si sono radunati agli ordini di Mister Pascucci per preparare la gara con lo SFF Atletico in programma giovedì sera al Francioni. E, senza soste, completeranno la tappa di avvicinamento al match con i tirrenici lavorando sia martedì che mercoledì mentre per giovedì è prevista la rifinitura mattutina.
Ricordiamo che al tecnico pontino mancherà lo squalificato Andrea Cittadino che ad Aprilia ha rimediato l’ennesimo giallo.

Ma ritorniamo alla gara pareggiata al Quinto Ricci contro un Aprilia che si è rivelato avversario di tutto rispetto e mai domo. Nonostante ciò, nel primo tempo abbiamo contato ben sei palle gol costruite dalla squadra nerazzurra ma vuoi per la troppa foga, vuoi per incomprensioni, vuoi per la mira sbagliata, solo Tribuzzi è riuscito a sbattere la palla dentro. Non andiamo a guardare il pelo nell’uovo, per carità: è solo una constatazione che porta a rivedere il film di una partita dove colori nerazzurri avrebbe dovuto trionfare ma che, invero, si è dovuta acontentare di un pareggino che vale poco in termini di classifica. Da un diverso punto di vista c’è da elogiare in blocco una squadra che è riuscita ad imbastire azioni ficcanti e ottimamente congeniate. Anche Mister Pascucci si è mangiato il fegato. Ed emblatiche sono le sue parole a fine gara che tuonavano su per giù così: ”Sono arrabbiato perché dovevamo chiudere prima la partita”. Purtroppo il calcio è fatto di episodi e quelli di ieri non hanno deposto a favore del Latina. Ora però viene il bello. In pochissimi giorni la sua squadra dovrà affrontare le vere inseguitrici del Rieti, ossia Atletico (che nella giornata di ieri si è inaspettatamente arresa tra le mura amiche contro il Tortolì) e l’Albalonga (ieri fermata in casa dal Flaminia). Bisogna a tutti i costi ritrovare prontamente la via del gol per non gettare alle ortiche un’intera annata. Stop.

Booking per Pubblicità con valigia

Annunci