Pascucci: ”Sono arrabbiato, dovevamo chiudere la partita”

Pascucci: ”Sono arrabbiato, dovevamo chiudere la partita”

Booking per Pubblicità con valigia
img-20180211-wa00321139095549.jpg

amazon_it_default_120x600 PerpendicolareE’ abbastanza contrariato Mister Pascucci nella conferenza stampa dopo Aprilia-Latina. Queste le sue dichiarazioni: ”Sono arrabbiato. Credo che nel primo tempo abbiamo creato tantissimo e avremmo dovuto chiudere la partita. Quella è stata la chiave, poi basta un errore o un’azione. C’è stato questo errore sul calcio di rigore e purtroppo non andiamo via con i tre punti. È chiaro che sono molto arrabbiato. Ci eravamo detti di essere cattivi e spietati sottoporta, perché in queste partite basta un minimo errore per compromettere un’ottima prestazione. Così è stato”. L’allenatore nerazzurro è su tutte le furie ma riesce ad essere sereno nel giudicare il comportamento complessivo dei suoi: ”Non ho visto un Latina che abbia subito tiri o azioni pericolosissime da parte dell’Aprilia. Abbiamo commesso un errore sul calcio di rigore, non so se il contatto ci sia stato. Dovevamo aspettarci una reazione dell’Aprilia, che c’è stata ma non è stata così schiacciante. Non credo che Maltempi abbia fatto una parata. Loro sono stati bravi, hanno avuto il merito di avere una reazione nel secondo tempo. Dopo il gioco è stato spezzettato e non siamo stati bravi nel far girare il pallone come nel primo tempo”. Secondo Pascucci non è stata tanto la mancanza di fisicità quanto la continuità:Non credo che abbiamo perso fisicità, abbiamo magari perso quella praticità di giocata che c’era stata nel primo tempo. Ripeto: la ripresa è stata molto spezzettata e questo non ci ha dato quella continuità per cercare di tornare in vantaggio. Ad ogni modo, dobbiamo subito pensare alla prossima. Già da domani, quando ci rivedremo, dobbiamo analizzare quanto successo oggi ma con la testa già allo SFF Atletico. L’incontro è così imminente che non possiamo permetterci di rilassarci.

OTTIENI IL RIMBORSO

È UN TUO DIRITTO

 

Tutela Consumatori a tutela dei vostri interessi

La nostra società si occupa di difendere il consumatore. Il nostro obiettivo principale è quello di aiutare a far ottenere, ai nostri clienti, i rimborsi dovuti dalle finanziarie rivenienti da: cessioni del quinto dello stipendio e/o pensione. Il nostro team è composto principalmente da avvocati specializzati in contrattualistiche, dottori commercialisti, ex consulenti bancari e periti.

 

Clicca qui oppure Telefona al numero 3491263086

Queste le parole di Mister Mauro Venturi, allenatore dell’Aprilia: ”Quando siamo rientrati nello spogliatoio ho detto che il destino ci era venuto a favore perché potevamo benissimo star sotto 2-0 all’intervallo. Questo proprio a livello di prestazione, perché qualche occasione l’avevamo avuta anche noi e ci poteva essere un rigore. Nel primo tempo, onestamente, il Latina ci ha chiuso come poche volte ci è successo. Il loro è stato un ottimo primo tempo. Il Latina è forte ed è secondo soltanto al Rieti”.

Risultati immagini per venturi allenatore aprilia

Annunci