Latina-Albalonga, la telenovela continua. Leonardi out dal Latina?

Latina-Albalonga sembra assumere i connotati di una vera telenovela che possiamo intitolare ”Un posto al sole”. Nella giornata di ieri, infatti, il Presidente del Latina Calcio 1932 avrebbe inviato una nuova missiva al Presidente dell’Albalonga volta a chiedere (per l’ennesima volta) lo spostamento della gara tra le due squadre dalle 15,00 alle ore 20,00 del 4 aprile 2018. Tutto ciò perché la Lega Nazionale Dilettanti aveva notificato fosse ”nell’impossibilità di accogliere la richiesta di rinviare la gara in oggetto per consentire la regolarità del campionato di serie D” asserendo, però sia “possibile effettuare una variazione di orario con la richiesta congiunta dell’Albalonga”.
Forte di questa nuova ”ammissione” dei vertici della LND, il presidente del Latina Calcio 1932 ha giustamente sollecitato l’omologo castellano affinché avanzasse a sua volta una richiesta di congiunta disponibilità a cambiare l’orario nella fascia oraria che va dalle 18,00 alle 20,00 per venire incontro alle esigenze di entrambi le tifoserie e per far assumere le fattezze di ”incontro di cartello” ad una gara che alle 15,00 non avrebbe. Una inestricabile telenovela senza fine, non c’è che dire. Un vero e proprio ginepraio voluto da chissà chi.

Risultati immagini per nando leonardi latina

Intanto, corre voce che, durante l’Assemblea dei Soci svoltasi nella giornata di ieri, due volti importanti del Latina Calcio 1932 siano usciti dal Consiglio di Amministrazione. Si tratta dei soci Maurizio Cavaricci e di Nando Leonardi. Fa specie che un socio così importante come Leonardi abbia lasciato (anche) in considerazione del fatto che era stato uno dei fautori della nascita del nuovo corso nerazzurro ricoprendo, tra l’altro, la carica di Presidente pro-tempore. Sembra che le quote lasciate dai due soci siano statie recapitalizzate per ”chiudere al meglio la stagione”

amazon_it_default_468x60 Rettangolare

Annunci