Il comunicato della tifoseria pontina

Il comunicato della tifoseria pontina

Riceviamo e pubblichiamo

Come avrete potuto notare il settore ospiti contro il Flaminia calcio è rimasto desolatamente vuoto.
Molti si chiederanno il perché gente come noi che segue il Latina in ogni dove ha disertato una trasferta a 100 km da casa,presto detto.

È da inizio anno che abbiamo a che fare con una società completamente sorda a tutte le problematiche della piazza,una società indifferente a ogni restrizione presa contro la sua tifoseria,una società disinteressata al legame con la città pronta a buttar fango sulla propria gente cercando in ogni occasione di aizzare in negativo l’opinione pubblica contro la stessa,creandogli spesso ripercussioni.
Siamo stanchi.

Abbiamo dimostrato in ogni dove il calore che la nostra tifoseria sa dare,facendo la differenza in molti campi permettendo a questa società di avere la squadra più blasonata del campionato.
Abbiamo affrontato ogni situazione con maturità e laddove sbagliavamo abbiamo pagato sulla nostra pelle.
Non abbiamo mai chiesto un biglietto,un contributo,un aiuto di nessun genere a questa società rimanendo umilmente nel nostro ruolo di tifosi.

I 50 biglietti messi a disposizione contro il Flaminia non sono il motivo della nostra protesta poiché sappiamo le problematiche legate alla struttura della società della Tuscia,quindi a scanso di strumentalizzazioni precisiamo il fatto che è proprio l’atteggiamento della società Latina calcio che non tollereremo più.

Questa dirigenza deve portare rispetto a chi fa sacrifici di ogni genere per seguire questa maglia e con ciò non vuol dire che vogliamo essere le prime donne,ma pretendiamo solo la giusta considerazione che col tempo abbiamo dimostrato di meritare.

In questa occasione abbiamo acquistato TUTTI i biglietti disponibili per la trasferta,in sintonia con gli altri gruppi dello stadio scegliendo di lasciare sola (a malincuore) nell’indifferenza totale una società presuntuosa e ingrata.
Se l’atteggiamento non cambierà faremo in modo che anche in casa lo scenario sarà non più da stadio ma da teatro,con uno stadio ancor più vuoto e “assordantemente” silenzioso.

Il Latina calcio appartiene alla sua gente,mettetevelo in testa.

 

Booking.com_logo. per pubblicità

zalando logo er pubblicità

 

 

Annunci