Lisandro Lopez e Rafinha alla corte del Biscione nerazzuro

DI MATTEO GIOVANNI TROIANI

Rafinha e Lisandro Lopez sono   ufficialmente dei giocatori dell’Inter.

L’arrivo di Lisandro Lopez, in prestito dal Benfica  fino a fine stagione  attuale con diritto di riscatto a 9 milioni di euro, è stato  ufficializzato dall’Inter , dopo il suo primo allenamento ad Appiano Gentile. Il mercato, vincolato dai paletti del Fair Play Finanziario, che sembrava lasciare pochi margini operativi, regala invece l’atteso rinforzo in difesa per l’allenatore nerazzurro

Ecco le sue prime dichiarazioni in nerazzuro:

“Sono contento, speravo che questo sogno si realizzasse. E si è realizzato: l’Inter è uno dei migliori club al mondo”. Il neo acquisto dell’Inter Lisandro Lopez si presenta così ai tifosi nerazzurri attraverso un video sulla pagina ufficiale del club: “Voglio aiutare la squadra a raggiungere la Champions”. Difensore centrale argentino, 28 anni, può giocare “sia a tre che a quattro” e ha scelto la maglia numero 2 “perché mi accompagna da tempo e mi porta bene”.

Risultati immagini per lisandro lopez inter

 

Il centrocampista brasiliano arriva dal Barcellona e ha firmato un contratto che l’abbraccerà   alla società nerazzurra fino al 30 giugno. La formula  trattata è del prestito con un’opzione per l’acquisto del cartellino del giocatore per 35 milioni più 3 milioni di bonus. Rafinha sarà subito a disposizione della squadra  dopo il  suo lungo infortunio che lo ha allontanato dal rettangolo verde  da aprile fino al 17 gennaio quando ha giocato poco più di dieci minuti nel derby di andata di Coppa del Re perso per 1-0 dal Barcellona contro l’Espanyol.

Ecco le sue prime dichiarazioni da nerazzuro:

“Sono davvero molto felice, è una grande soddisfazione arrivare qui – ha detto a Inter TV -. È una tappa importante della mia vita e ho tanta voglia di affrontare questa nuova fase della mia carriera. All’Inter sono passati tanti giocatori importanti, che hanno fatto la storia. Voglio fare del mio meglio e dare tutto per arrivare il più in alto possibile e vincere titoli con questi colori. Cerco sempre di ottenere il massimo, voglio vincere più partite possibili e aiutare la squadra a raggiungere il nostro obiettivo, la Champions League”. Il centrocampista brasiliano parla quindi dei nuovi compagni di squadra: “È sempre bello avere nel gruppo chi parla la tua lingua, conosco anche Mauro Icardi, ho giocato con lui. Mi ha dato subito una mano facendomi visitare il Centro Sportivo di Appiano Gentile”. E sul ruolo in campo: “Posso ricoprire molti ruoli, sia a destra che a sinistra. Maglia? Ho scelto la numero 8”.

 

Risultati immagini per rafinha inter

 

Beppe Baresi, ex calciatore interista , ha parlato dal Binario 21 della Stazione Centrale di Milano, in occasione di una iniziativa per la Shoah, della situazione dell’Inter e degli arrivi sul mercato: “Rafinha e Lisandro Lopez arricchiscono la rosa dell’Inter. Hanno la possibilità di poter aiutare la squadra quando ci saranno degli infortuni”.

Annunci