Ridotte al lumicino le speranze di salvezza per il Podgora 


La prima gara del nuovo anno inizia con una sconfitta “pesante” per il Podgora Calcio 1950 di mister
Campo. Il tecnico di Borgo Montello per questa sfida deve fare a meno di Lubirati febbricitante e di  Colato ancora appiedato dal giudice sportivo.  

Primi minuti di studio e al 13’ gli ospiti passano in vantaggio con il solito Scardini, abile a sfruttare un
doppio rimpallo in area e insaccare con un colpo sotto l’incolpevole portiere borghigiano.  

Passano due minuti e il Podgora spreca una ghiotta occasione con capitan Masini ben servito da
Cappelletti, il suo tiro finisce di poco alto sulla traversa.  

La ripresa vede le due squadre darsi battaglia. Supremazia territoriale dei locali che però non riescono a
sfondare il muro dei romani. Al 14’ viene negato l’ennesimo calcio di rigore al Podgora per  un’evidente spinta in area di rigore su Laggiri. Il Torrenova gioca di rimessa e al 34’ su una ripartenza  sfiora il raddoppio con Scardini, ma a porta vuota incredibilmente tira alto sulla traversa. 

Le giornate da qui alla fine del campionato sono sempre di meno e la possibilità di salvezza diretta si
riduce sempre di più; è necessario un netto e deciso cambio di passo, a cominciare da domenica a  Lariano.  

Il tabellino della gara:

Podgora Calcio 1950 vs Atletico Torrenova 0-1

Podgora Calcio 1950: Pintore, Porcelli (1’ st Rossetti), Di Matteo, Aquilani, Cinque, Chiarucci (42’ st

Bovolenta), Laggiri, Cosimi, Tosti, Masini, Cappelletti (35’ st Macera). A disp. Iagnocco, Chimento,

Segala, Giordani. All. Campo.

Atletico Torrenova: Mosconi, Musumeci, Vergini, Gimelli, Cortese, Petrocchi (9’st Damiani),

Santodonato, Sbraglia (9’ st Di Giosia), Scardini (48’ st Caponera), Cusano (17’ st Chimeri), Russo. A

disp. Tocci, Di Carlo, Alliaj. All. Felici.

Arbitro: Piccolo di Aprilia, 1° Ass. Di Bella di Ostia Lido, 2° Ass. Sanò di Ostia Lido.

Marcatori: 13’ pt Scardini.

Ammoniti: Chiarucci, Laggiri, Bovolenta, Musumeci, Mosconi, Vergini.

Espulsi:

Angoli: 3 – 1

Recupero: 3 – 5

Note:

Ufficio Stampa

Annunci