Zero a zero tra Fondi e Lecce in una gara avvincente e bellissima

Radio NOISE Latina

Risultati immagini per fondi - lecce 0-0

Lo zero a zero finale non deve trarre in inganno: l’incontro tra il Fondi – reduce da sette risultati utili consecutivi – ed il Lecce è stato bello, avvincente e mai noioso. Anzi, la gara è stata un validissimo banco di prova per i giallorossi come d’altronde, anche sabato scorso lo è stato anche contro la Reggina battuta su rimonta, con l’uomo in più e con tanta, tantissima fortuna.

La prima occasione per i giallorossi arriva dopo venti minuti di gioco con Torromino che entra in area di rigore e tira a botta sicura. Il tiro, però, viene respinto con la schiena da Paparusso. Al 30mo la botta da fuori del solito Tsonev viene abbrancata in presa da Elezai. Al 33mo Lazzari sfugge alla difesa giallorossa e appena entra in area tira all’indirizzo di Perucchini che si distende e para.

Al 35mo Racing vicino al gol del vantaggio. Assist di Galasso per l’ex Corvia che solo davanti a Perucchini si divora la marcatura sparando altissimo. Dopo un buon inizio dei salentini verso la fine della prima frazione i laziali conquistano campo creando qualche apprensione alla difesa leccese.

Al 40mo nuova occassionissima per il Fondi. Lazzari prende palla al limite e passa ad Addessi sul cui tiro rasoterra, deviato da un calciatore giallorosso, Perucchini compie un miracolo deviando in corner.

Un primo tempo terminato giustamente col risultato di parità quello visto allo stadio “Purificato”, anche se, a dire il vero, la compagine di Mattei avrebbe meritato qualcosina di più.

Radio NOISE Latina

La seconda frazione si apre con gli stessi ventidue visti nel primo tempo. Al 48mo il calcio di punizione dal limite di Armellino è potente, ma centrale ed Elezai abbranca senza difficoltà. Al 52mo Drudi anticipa di testa Corvia cui era destinato un cross di Galassi.

Al 52mo giallorossi vicini al vantaggio. Passaggio di Torromino per Di Piazza che scatta sul filo del fuorigioco, l’attaccante si presenta solo davanti a Elezai che respinge il tiro.

Al 57mo il tiro a botta sicura di Di Piazza all’interno dell’area viene respinto con il corpo da Quaini e sulla ripartenza Lazzari tenta la botta da fuori parata senza problemi da Perucchini. Al 61mo primo cambio nel Lecce. Fuori Pacilli e dentro il baby Persano ritornato dal Modena con lo schieramento che passa dal 4-3-1-2 al 4-3-3.

Al 66mo giallorossi vicini al vantaggio. Tosnev entra in area e crossa, la palla viene intercettata da un difensore avversario che rischia il più classico degli autogol. Fortunatamente per la formazione fondana Elezai si trova sulla direzione della sfera e para.

Al 72mo salentini ancora vicinissimi al vantaggio. Cross di Tsonev per Persano e tiro al volo di quest’ultimo, la palla supera il portiere, ma va a infrangersi sul palo.

Al 78mo rischio per il Lecce. Lazzari scappa alla difesa giallorossa e si presenta solo davanti a Perucchini, fortunatamente Ciancio recupera e anticipa il centrocampista avversario. All’80 secondo cambio per Liverani, fuori Drudi e dentro Riccardi. All’83mo il tiro dal limite di Paparusso viene parato da Perucchini. All’85mo ultima sostituzione per la compagine salentina, fuori Torromino e dentro il marcatore di coppa Dubickas.

All’ultimo minuto di recupero giallorossi vicinissimi alla vittoria con il tiro da fuori di Persano di pochissimi centimetri fuori.

Anche oggi si è visto un buon Lecce, soprattutto nella ripresa, forse un po’ meno cinico delle precedenti apparizioni che ha avuto le sue buone occasioni e che nei secondi 45 minuti a rischiato pochissimo. Il Fondi ha risposto da par suo confermando il suo ottimo stato di condizione. Partita dai due volti: molto più Fondi nel primo tempo; molto più Lecce nel secondo. Ne consegue che il risultato di parità è giusto. Adesso riposo per i ragazzi di Liverani; per il Fondi, invece, c’è da viaggiare fino a Catanzaro.

Risultati immagini per fondi - lecce 0-0

Radio NOISE Latina

 

Annunci