Il Racing Fondi raggiunto nei minuti finali

di Basilio Gaburin inviato per Latinasport.info al Marcello Torre di Pagani

Risultati immagini per paganese - fondi 2-2

Alla fine tutti infelici e scontenti in un match in cui le due contendenti non se le sono mandate certamente a dire. La squadra di casa aveva bisogno di una vittoria per uscire dal pantano della bassa classifica mentre gli ospiti cercano maggiore tranquillità ed una prova di forza per completare la rimonta in classifica. Al 90’ però saranno soltanto i ragazzi di Mister Mattei a far festa sebbene abbiano avuto la fattiva possibilità di portare a casa l’intera posta in palio. Ma andiamo per ordine.

I padroni di casa in campo con Galli in porta alle spalle dei due centrali Meroni e Piana, mentre Pavan gioca in posizione di terzino destro e Della Corte in posizione di terzino sinistro. Il terzetto titolare di centrocampo sarà formato da Tascone, Carcione e Scarpa, mentre in attacco nel tridente offensivo partiranno titolari Talamo, Regolanti e Cesaretti. Risponde il Fondi con l’estremo difensore Elezaj alle spalle di una difesa a quattro con Maldini esterno di destra e Paparusso esterno di sinistra, mentre Ghinassi e Vastola sono i due difensori centrali. Tris sulla linea mediana Ricciardi, De Martino e Vasco, mentre in attacco confermatissimo il tandem composto da Nolé e Corvia, supportato da Addessi schierato in posizione di trequartista.

Inizio veemente della Paganese che sfiora il gol con Regolanti ma il gol è rimandato di soltanto pochi minuti. Al 15’, infatti, la Paganese va in vantaggio con Carini: Scarpa batte una punizione con la palla che colpisce il palo, sulla ribattuta ci prova prima Tascone che trova la parata di Elezaj, sul tap in è però pronto Carini che mette in rete. Nel corso della prima frazione di gioco gli azzurri campani cercano di incrementare il vantaggio senza però riuscirci con Cesaretti e due volte Talamo. Nella ripresa il Racing Fondi trova il pareggio al 55′: Addessi avanza sulla trequarti e con un tocco di esterno sinistro serve in area di rigore Corvia che segna con un bel diagonale. Gioca meglio il Racing Fondi che, dopo la rete del pareggio, prende fiducia cosicché al 66’ Nolé porta in vantaggio i rossoblu: Corvia serve in area di rigore Lazzari, il centrocampista vede fuori dai pali Galli ma invece di tirare col rischio di sbagliare, porge a Nolè meglio piazzato che di destro buca la Paganese. La squadra di casa si riversa in avanti all’affannosa ricerca del pareggio ma presta il fianco alle ripartenze micidiali del Racing Fondi che sfiora il tris con Vastola. La Paganese ci prova nei minuti finali e con un incredibile forcing trova il gol del pareggio: potente traversone di Tascone dalla trequarti destra e colpo di testa in area di rigore di Cesaretti che infila Elezaj per il 2 a 2 finale.

Gara divertente ed un punto che fa classifica e morale per i ragazzi di Patron Pezone che avrebbero potuto fare bottino pieno contro una squadra, la Paganese, apparsa a tratti timorosa, balbettante e confusionaria ma che è riuscita a raddrizzare un risultato insperato quasi ai titoli di coda. 

Annunci