Latina Scalo Sermoneta sempre più in alto. Adesso sotto al Montespaccato

Latina Scalo Sermoneta sempre più in alto. Adesso sotto al Montespaccato

 

Logo Latina Scalo SermonetaLa squadra del Presidente Antonio Aprile sorprende sempre più. Domenica scorsa, con un imperioso 3 a 1 esterno, ha facilmente liquidato la pratica Nuova Florida già nei primi minuti di gioco centrando un successo che la consacra come unica compagine capace di inseguire la battistrada Audace. I nerazzurri, vincendo lo scontro diretto, si portano infatti al secondo posto in classifica proprio a discapito del Nuova Florida di Bussone e la vetta è lì, ad una sola lunghezza. ”La Serie D non si deve neppure nominare” ripete a piè spinto Mister Gesmundo nel tentativo di gettare acqua sul fuoco. Ma a vedere giocare la squadra composta da gente come Federico Celli, Stefano Aquilani, Fabio Formato, Edoardo Onorato, Gianmarco Peressini, Niccolò Valente, Alessio Iannella, Danny Schiavon (per citarne solo alcuni), la sensazione è che la matricola nerazzurra meriti la promozione.

La cronaca. La compagine nerazzurra passa in vantaggio al dodicesimo su calcio di rigore per un fallo commesso ai danni di Peressini. Sul dischetto si presenta lo specialista Onorato: palla da una parte e Giordani dall’altra. Dopo neppure sei giri completi di lancette, il Latina Scalo consolida il vantaggio grazie a una splendida giocata individuale dello scatenato Onorato: il fantasista si porta a spasso mezza difesa e, appena arrivato in zona di tiro, lascia partire un sinistro di rara potenza e precisione che si insacca imparabilmente sotto l’incrocio dei pali più lontano. Nella ripresa, gli uomini di Gesmundo, triplicano grazie ad Aquilani, salta come birilli un paio di avversari e batte Giordani sul primo palo da posizione piuttosto defilata. A pochi secondi dal termine è Troccoli a siglare la rete della bandiera per i biancorossi. Finisce così per tre reti ad una sfida già bella che segnata per gli ardeatini. La vice capolista degli attuali 22 punti conquistati ne ha ottenuti ben 13 fuori dalle mura amiche e si conferma squadra pericolosissima in edizione da viaggio.

Dopo domani, domenica 19 novembre, la formazione di Aprile dovrà affrontare al Righetti il Montespaccato fresco di vittoria sul Casal Barriera per 3 a 2 che lo proietta al 11mo posto in classifica. La squadra di Mister Di Giovanni ha raccolto finora 16 punti frutto di 5 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte. Fuori casa, la compagine capitolina ha conquistato 6 punti mentre in casa ne ha presi 10. I gol fatti sono 13 (in casa) e 8 (fuori)  mentre quelli subiti sono 9 sia in casa che in trasferta. Una bella gatta da pelare per Aquilani e compagni.

Qui di seguito riportiamo il video relativo alle fasi salienti dell’incontro ed alle interviste del dopo gara

Annunci