Risultato ad occhiali a Sassari

Quella tra sassaresi e pontini non sarà la partita da riportare ai posteri per cui anche sul taccuino c’è poco o niente da annotare se non un clamoroso palo colto dall’inzuccata di Iadaresta splendidamente imbeccato da un cross di Rabbeni. Succedeva al quarto d’ora della ripresa. Poi praticamente nulla fintanto che bomber Pasquale Iadaresta non tira addosso al portiere avversario e stiamo riferendo di un tiro senza pretese scoccato dal numero 9 pontino quando le lancette segnavano il minuto 80. Due minuti più tardi doppio giallo per Marcangeli che lascia in dieci i suoi. Ma è ormai tardi ed il Latina non riesce ad organizzare il rush finale.

Scialbo pareggio dei nerazzurri che non tengono il passo delle battistrada e che, quindi, non serve proprio a nulla se non per smuovere la classifica in considerazione delle vittorie di Atletico ai danni del Budoni e del Rieti a San Teodoro. La vetta si allontana sempre più ma il campionato di Serie D è lungo ed estenuante per cui tutto ancora può succedere. Certo, d’ora in poi non dovrà essere il Latina visto all’opera a Sassari altrimenti non si possono neppure ipotizzare eventuali sogni di gloria.

Annunci