Latina Scalo Sermoneta avanti tutta!

Dove vuol arrivare ancora non è dato sapere, fatto sta che la squadra di Antonio Aprile non sta lasciando nulla d’intentato e, sciorinando un calcio essenziale, reclama un posto al sole. Di quale posto o di quale sole si possano trattare non si sa ancora visto che siamo all’inizio dell’entusiasmante torneo di Eccellenza (gir. B), ma quando ad una compagine, nata con lo scopo principale di preservare la categoria, è bella a guardarsi, diverte, si diverte ma soprattutto gioca quasi a memoria, non gli si può precludere nulla ma proprio nulla. Dopo aver brillantemente superato il Roccasecca che ha ben impressionato sul terreno verde del “Righetti”, giusto sette giorni or sono, nella mattinata di ieri è andato a dettar legge pure sul difficile campo di Formia con due reti messe a segno nel secondo tempo: il vantaggio porta la firma di Onorato al 63′, mentre è Torri a chiudere i giochi allo scadere con il gol del definitivo 2-0. 

A proposito di posto al sole la compagine di Mister Gesmundo, con tredici punti all’attivo, si trova a sole tre lunghezze di ritardo rispetto alla battistrada  Virtus Nettuno, a due dalla coppia formata da Pomezia e  Team Nuova Florida e ad un sol punto dal Città di Anagni. A 13 punti, quindi, si ritrova quarto, seppur in coabitazione  con la sorprendente Audace. 

Sognare non costa nulla. D’altronde quando si hanno giocatori del calibro di Onorato, Aquilani, Iannella, Peressini, Formato, per citarne solo alcuni, farci un “pensierino”  è d’obbligo.

Risultati immagini per latina scalo sermoneta calcio

Annunci