Inter 3-Milan 2 Icardi abbatte i rossoneri con una tripletta

Di  MATTEO GIOVANNI TROIANI

Dopo la stagione 2016/2017  che hanno visto entrambe le milanesi non riuscire  a trionfare l’una  sul’altra,nella stagione attuale nel primo viso è la squadra nerazzura ad aggiudicarsi la vittoria.

La partita è stata uno spettacolo per un tifoso neutrale, ma per un tifoso di una delle due squadre è stata una partita  non molto tranquilla.

Il Milan è  riuscito a trovare il pareggio per due volte,ma nel finale non è riuscito a confermarsi dopo il 3 a 2 su rigore di Mauro Icardi.

INTER: Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Borja Valero (40′ st Eder), Gagliardini; Candreva (28′ st Joao Cancelo), Vecino, Perisic; Icardi (48′ st Santon).    A disp. Padelli, Berni, Ranocchia, Karamoh, Dalbert, Pinamonti. All. Luciano Spalletti.

MILAN: Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli (33′ st Locatelli); Borini, Kessié (1′ st Cutrone), Biglia, Bonaventura, Rodriguez; Suso, André Silva.                                          A disp. A. Donnarumma, Storari, Abate, Calabria, Gomez, Paletta, Zapata, Gabbia, Mauri, Montolivo. All. Vincenzo Montella.

Arbitro: Tagliavento di Terni.

Note: ammoniti Miranda (I), Romagnoli (M), Vecino (I), Gagliardini (I), Perisic (I), Rodriguez (M), Icardi (I), Eder (I). Totale spettatori: 78.328. Incasso: 4.864.749 euro.

Il derby parte a ritmi  lenti, i rossoneri che aspetta dietro e lascia l’iniziativa ad un’Inter non troppo accativante. Antonio  Candreva al quarto d’ora scambia palloni  con Borja Valero e con un leggero destro becca la traversa. Il Milan non  trova mai Suso e André Silva, mentre gli interisti alzano  i ritmi d’azione e al 28’ passano. D’Ambrosio  per Candreva, dopo due passi e crea un cross giusto  in mezzo per il preciso tap-in di Mauro Icardi di destro. L’1-0 insacca  il Milan e  fà esaltare i tifosi dell’Inter, che gioca 10 minuti di altissimo livello. Proprio poco della fine della prima frazione, però, i rossoneri di Montella hanno occasione per l’uno a uno: Kessiè  filtra una palla  per Borini, che ci va di destro, ma  Handanovic para, poi di nuovo Borini  di testa,ma va  sull’esterno della rete.

Inter Milan

Nella ripresa Vincenzo  Montella cambia Cutrone per Kessié e il Milan è in cambiamento. I primi 10 minuti i rossoneri creano quattro  occasioni : Silva becca il palo (poi Musacchio insacca in rete  ma in netto fuorigioco), Suso  impensierisce Handanovic da fuori, Borini lo imiti, Cutrone non centra la porta con un bel sinistro su cross di Rodriguez. Il  pareggio milanista arriva al 56’: Suso si centra e piazza un mancino da fuori  angolatissimo, che beffa Handanovic. L’ex viola, Vecino ha subito dopo l’occasione del 2-1, ma mette la mette a  largo. Poi Samir Handanovic  blocca Bonaventura e nel contropiede   l’Inter raddoppia: Perisic vola a sinistra e crossa per il grande destro coordinato di Icardi, che fà  doppietta e sentenzia ancora la sua.

Risultati immagini per inter 3 milan 2

Il Milan non molla  e cerca di non arrendersi e all’80’  riesce a pareggiare. Rodriguez trova   Borini, che crossa per il sinistro di Bonaventura: deviazione, para Handanovic, palla sul palo e poi Handanovic la trascina dentro.

Il Milan riesce  ad agguantare il 2-2 che sancisce  un punto in più per entrambe le squadre.Il gol è sembrato regalare a Milano il terzo pari di fila nel derby dopo 80 anni .

Risultati immagini per inter 3 milan 2 bonaventura

Nel finale però nuove emozioni per gli interisti. All’44 del secondo tempo da calcio d’angolo Rodriguez affonda Danilo  D’Ambrosio e procura il rigore.

Dal dischetto si presenta il capitano interista,riesce a traformare il riore e a portarsi a casa il pallone.

Inter-Milan 3-2: Icardi show, nerazzurri secondi a -2 dal Napoli

Il distacco tra Inter e Milan a fine serata è arrivato a dieci punti,e la prossima giornata è importante per il vertice che vede Inter e Napoli darsi battaglia per i tre punti e la testa della classifica.

Dopo Milito nel 2012 non è mai capitato che un giocatore delle  milanesi facesse tre gol,ma Mauro Icardi da capitano nel 2017 ha abbattuto questo record.

Risultati immagini per inter 3 milan 2 festeggiamenti

Annunci