Vigna: ”Prima dell’espulsione abbiamo fatto noi la partita”

Si lamenta Pierluigi Vigna allenatore del Flaminia battuto nettamente dal Latina. Protesta per l’espulsione di Scibilia ma ammette la superiorità tecnica degli avversari: “Direi che abbiamo avuto l’occasione per andare in vantaggio, c’era la situazione di Scibilia in avvio sulla quale non abbiamo attaccato bene la porta. Poi ci si mettono gli arbitri. L’espulsione diretta così, per un giocatore importante… Se doveva buttar fuori erano da buttar fuori tutti e due. Scibilia stava mettendo in difficoltà il terzino. Il rigore lo voglio rivedere, sto dicendo che mi sembra di sognare perché la partita la stavamo facendo noi prima dell’espulsione e del secondo rigore. Dopo abbiamo fatto i conti con il Latina che ha qualità e quantità.”
Per ciò che attiene la squadra nerazzurra, il tecnico rossoblu sostiene: “Ti fa giocare e gioca, quando incontriamo queste squadre andiamo a nozze. Mi piacciono squadre così, ce l’eravamo giocata alla pari in undici. Ogni allenatore va a vedere punti deboli e forti, anche il mister l’avrà preparata sui nostri punti deboli. ”

L'immagine può contenere: 4 persone, persone in piedi e spazio all'aperto

Clicca qui per sapere cosa succede intorno a te in tempo reale

 

Annunci