L’Axed cede alla Luparense ma con l’onore delle armi

Seconda sconfitta per il Latina Calcio a 5 che mette i brividi ai Campioni d’Italia

Risultati immagini per luparense - Axed latina

di Basilio Gaburin per Latinasport.info

Troppo forte la Luparense per l’Axed Latina: un K.O. preventivato e preventivabile contro i campioni d’Italia che vincono con un punteggio alto ma non disonorevole. Per il team di Mannino questa è la seconda sconfitta in altrettante gare, entrambe in trasferta, ma c’è da recuperare la gara con il Pesaro Fano che si giocherà il prossimo 24 ottobre prossimo. Intanto il prossimo appuntamento con l’Axed al Palabianchini è fissato per il 16 ottobre allorquando i nerazzurri si scontreranno con il Real Rieti per un derby che si prospetta rovente.

LA CRONACA – Campioni d’Italia subito in gol grazie a Honorio che non lascia scampo a Landucci, di seguito è Cortes a realizzare il raddoppio sugli sviluppi di un calcio di punizione. Proprio nel momento migliore del Latina, è Rafinha a segnare il terzo gol dei padroni di casa. Tre a zero alla fine del primo tempo. Nella ripresa la Luparense con Honorio porta a quattro le segnature ma il Latina non lascia nulla d’intentato e con grande ostinazione torna in partita grazie alle reti di Diogo e Maluko. I nerazzurri tentano il tutto per tutto con il portiere di movimento, ma nel finale è a Taborda a chiudere la gara. Finisce 5-2 per la Luparense.

LUPARENSE-AXED LATINA 5-2
LUPARENSE:
 Miarelli, Honorio, Rafinha, Taborda, Jefferson, Leoffredi, Drago, Ramon, Lara, Cortes, Betao, Naim, All. Marin
AXED LATINA: Landucci, Battistoni, Paulinho, Espindola, Bernardez, Diogo, Del Ferraro, Pilloni, Saul, Maluko, Raubo, Basile. All. Mannino
ARBITRI: Simonazzi di Reggio Emilia e Pagliarulo di Napoli
CRONOMETRISTA: Buonocore di Castellamare di Stabia
MARCATORI: 2’26’’ Taborda, 6’41’’ Cortes, 13’02’’Rafinha, 00’48’’st Honorio, 07’19’’st Diogo, 14’51’’st Maluko, 17’ 23’’Taborda
AMMONITI: Bernardez, Maluko, Drago, Cortes, Saul

 

Annunci