IL MATERA VINCE MA SENZA MERITI CONTRO UN FONDI CHE NON PUO’ REAGIRE

IL MATERA VINCE MA SENZA MERITI CONTRO UN FONDI CHE NON PUO’ REAGIRE

 

Il Matera di Auteri è sceso in campo con Golibovic, Mattera, Angelo, Scognamiglio, Sernicola, De Franco, Salandria, Strambelli, Urso, Casoli, e Giovinco. Risponde l’undici di Mattei che ha schierato: Elezaj, Ghianssi, Tommaselli, Paparusso, Quaini, De Martino, Corticchia, Ricciardi, Vastola, De Sousa e Nolé. Sette uomini a disposizione del trainer azzurro: Mitica, Tonti, Buschiazzo, Maciucca, De Falco, Maimone e Battista. Dieci, invece quelli per il tecnico rossoblu che ha portato: Cojocaru, Pompei, Maldini, De Leidi, Vasco, Addessi, Pezone, Ciotola, Serra e Mastropietro.

La cronaca è scarna e limitata all’essenziale tra due squadre che giocano (si fa per dire) soprattutto a centrocampo. Al 36′ primo tiro in porta degno di nota da parte di Urso dai 25 metri, Elezaj manca la presa e regala il settimo angolo al Matera. Sul successivo corner, Strambelli pennella un pallone d’oro per Sernicola il quale, solo davanti al portiere, colpisce d’esterno favorendo la presa del numero uno laziale. Grande occasione fallita dal Matera! Al 41′ Occasionissima Fondi: cross dalla destra di De Sousa che pesca in area Nolè, controllo e tiro sull’esterno della porta, alla destra di Golubovic. Un minuto dopo clamorosa occasione fallita dal Matera: dribbling del solito Strambelli sulla sinistra e cross delizioso sotto porta per Casoli che non arriva in tempo per insaccare in rete. Matera e Fondi chiudono sullo 0-0 un primo tempo avaro di emozioni.

Dopo 5’ dalla ripresa espulso Ghinassi per fallo su Casoli lanciato a rete sulla lunetta dell’area di rigore: Racing Fondi in 10 uomini. La susseguente punizione è calciata da Strambelli che indirizza sotto l’incrocio dei pali alla sinistra di Elezaj che spedisce in corner con un prodigioso intervento. Non succede nulla fino al 23’ allorquando Strambelli conclude un’azione di prima partita da Casoli e rifinita da Angelo. La palla è però centrale e facile preda del portiere avversario. Al 30′ undicesimo angolo per il Matera. Corner di Strambelli, respinta della difesa e stoccata di Angelo con il pallone fuori sul secondo palo di un metro. A cinque minuti dalla fine dell’incontro, il Matera passa: lancio di Mattera che scavalca la difesa del Fondi, Giovinco trafigge Elezaj in uscita spericolata fuori area! 1-0 per il Matera. E qui finisce la partita. La squadra di Auteri  vince ma senza averne merito. Dall’altra parte, il Fondi non ha fatto assolutamente nulla per evitare la sconfitta. Così con va.

 

 

Annunci