Il Siracusa conquista tre punti fondamentali a Fondi

wp-image-1471046968jpg.jpg

di Basilio Gaburin per http://www.latinasport.info e http://www.regginaunicoamore.com

Termina 1-3 il match che ha visto protagoniste al Purificato Racing Fondi e Siracusa. Bellissima la pretazione degli azzurri del Presidente Cutrufo con la quale si sono sbarazzati del Racing Fondi apparso molle ed inconsistente.

Al 12’ aretusei in vantaggio grazie ad un fortunoso tiro-cross di Mangiacasale. Dopo soltanto otto minuti dalla ripresa, il raddoppio firmato da Scardina che taglia le gambe ai tirrenici. Al 72’ i laziali accorciano con Lazzari su rigore. Al 76’ Turati chiude i conti firmando il tris di testa.

Il match non è mai stato messo in discussione fin dalle sue prime battute. Troppo largo il divario tra due squadre apparse diametralmente opposte: concreta e sbarazzina quella aretusea che ha tagliato come burro la difesa di Mister Giannini oggi praticamente sulle gambe, impalpabile ed a tratti inguardabile. Il team del Presidente Pezone (che a Latina sperano di vederlo al timone della neonata società nerazzurra) non è mai entrata in gara neppure in occasione del rigore trasformato da Lazzari con il quale i fondani avevano accorciato le distanze.

Preoccupante scivolone interno del Fondi. Il Siracusa è riuscito a portare a casa tre punti senza mostrare trascendentali doti tecnico-tattiche al cospetto di un team che era chiamata a conquistare assolutamente i tre punti per sperare nel prosieguo del campionato. La compagine di Mister Giannini sarà impegnata in casa contro la temibile Reggina. Il Siracusa, dopo la facile conquista dei tre punti in terra pontina, se la dovrà vedere in casa contro il Cosenza.

Annunci