TRA POCHISSIMO SI APRONO LE DANZE IN SERIE D

serie-d-logo

Di Matteo Giovanni Troiani

La stagione della Serie D 2017/2018 parte il 3 settembre alle ore 15.00 con la prima giornata e si annuncia sempre più avvincente. Un Campionato che abbraccia tutte le regioni d’Italia conservando allo stesso tempo il valore dei derby provinciali e cittadini: “Da nord a sud, da est a ovest, isole comprese, mi piace sottolineare che la Serie D è il vero campionato d’Italia – ha dichiarato il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia. “Rispecchia le qualità del nostro paese, le grandi città, i capoluoghi di regione e di provincia, che si portano dietro una grande tradizione calcistica e tifoserie appassionati. La D rappresenta anche l’Italia dei piccoli centri, squadre partite dal basso che hanno raggiunto il vertice e la soglia del calcio professionistico. Realtà che con sacrifico, idee e dignità cercano di tener testa alle grandi realtà. Questi confronti affascinanti rendono possibili le favole del calcio che fanno appassionare la gente. Anche per la stagione 2017/2018 la LND e il Dipartimento Interregionale hanno composto i gironi seguendo il criterio d’interregionalità con attenzione alla collocazione geografica dimostrando vicinanza alle società per contenere i costi. Sono certo che sarà una Serie D spettacolare ed avvincente. Buon campionato a tutti”. Dello stesso tenore il saluto del Coordinatore del Consiglio del Dipartimento Interregionale Luigi Barbiero: ““Auguro che sia un campionato avvincente, come successo negli anni scorsi, un campionato importante, che valorizzi non solo le squadre di grandi tradizioni ma anche le piccole. Una Serie D che deve garantire la sua collocazione, il quarto campionato d’Italia. Con grande orgoglio possiamo assumere questo impegno soprattutto le società che con grandi sacrifici partecipano alla competizione. Ringrazio il presidente della LND e tutti i componenti del dipartimento per il lavoro svolto. Adesso la parola passa al campo, auguri a tutti, in bocca al lupo e che sia una grande Serie D”.

L’organico arrivato a quota 166 squadre ha spinto il Dipartimento a formulare due gironi a 20 club, quindi con 38 giornate, mantenendo gli altri sette alla tradizionale quota di 18 società e 34 turni. Si è puntato a rendere quanto più lineare e omogeneo il calendario dei nove gironi che saranno interrotti solo da tre soste, il 24 e 31 dicembre per le festività Natalizie e l’11 marzo per l’impegno della Rappresentativa al Torneo di Viareggio. Si parte alle 16.00 fino al 20 agosto, dal 3 settembre le partite prenderanno il via alle 15.00. Dal 29 ottobre il calcio d’inizio è fissato alle 14.30, dal 25 marzo si torna alle 15.00. Dal 13 maggio fino al termine della stagione le gare scatteranno alle 16.00. Il giro di boa per i nove gironi avverrà il 17 dicembre con l’ultima giornata del girone d’andata mentre il 6 maggio calerà il sipario sulla stagione regolare. Il turno infrasettimanale che riguarderà tutti i gironi è previsto per il 1 novembre 2017. L’unica variazione di tutta la D è quella tradizionale in concomitanza con la Pasqua, la 12^ giornata di ritorno (la 14^ per i gironi A e D) invece di disputarsi domenica 1 aprile sarà anticipata a giovedì 29 marzo. Quattro i turni infrasettimanali che coinvolgono solo gironi a 20 squadre (A e D): La 3^ giornata è in programma mercoledì 13 settembre, la 9^ il 18 ottobre, la 22^ il 17 gennaio e la 28^ il 21 febbraio. Un calendario lineare che ricalca la tradizionale solidità della Serie D.

I CALENDARI 2017/2018

Tra derby, sfide tra squadre blasonate e realtà agli antipodi ogni giornata di ciascun girone propone almeno una partita di spessore e dagli spunti interessanti. Sarebbe impossibile elencarle tutte ma scorrendo l’Italia della Serie D dal girone A fino a quello I si possono citare alcune sfide da cerchiare con la matita rossa. Nell’A dopo sette anni torna l’affascinante derby tra Varese e Como (10 settembre e 14 gennaio). Varese e Varesina di fronte il 17 dicembre e il 6 maggio. Da rimarcare i tre derby del pavese tra Pavia, Oltrepovoghera e Derthona. Tanto fascino per Pavia-Casale con il ritorno a Casale Monferrato in programma a tre giornate dal termine del campionato. Nel B le trentine Dro, Levico e Trento s’incontrano subito tra la 3^ e la 4^ di andata. Lumezzane e Lecco incrociano i tacchetti il 26 novembre e 15 aprile. Nel C sarà Davide contro Golia quando il Mantova il 10 settembre andrà a far visita al Cjarlins Muzane, il 22 ottobre a Calvi Noale, il 4 marzo a Motta di Livenza con la Liventina e tanti altri piccoli centri che accoglieranno la corazzata virgiliana. Nel D il 24 settembre alla 5^ subito il derby romagnolo Rimini-Forlì (ritorno il 28 gennaio). Quello del Valdarno tra Montevarchi e Sangiovannese il 1 ottobre e il 4 febbraio. Nel girone E fascino unico per Sanremo-Savona (5/11 e 25/3) e per Viareggio-Massese (19/11 e 8/4). Nell’E tutto da seguire il derby abruzzese tra Avezzano e l’Aquila (5/11 e 25/3) e quello marchigiano Jesina-Vis Pesaro (15/10 e 18/2). Campobasso-L’Aquila è in programma il 1 novembre e il 18 marzo. Partenza con il botto del G con Rieti-Latina già alla 1^ giornata. Alla 15^ e alla 32^ il derby dell’Ogliastra tra Tortolì e Lanusei. Nel girone H sfida campana doc tra Turris e Cavese (10 settembre e 14 gennaio). Taranto-Potenza si affrontano 10 dicembre e alla penultima giornata. Da sottolineare Manfredonia-Taranto (3/12 e 22/4), Nardò-Manfredonia (26/11 e 15/4) e Taranto-Nardò (29/10 e 4/3). La Puglia felix va in scena con Gravina-Cerignola il 10 dicembre e 29 aprile. Lo scontro tra le nobili decadute apre la stagione, l’andata di Taranto-Aversa Normanna si gioca il 3 settembre, il ritorno il 7 gennaio. Nel Girone I torna dopo venti anni il derby Messina-Igea Virtus tra la città capoluogo ed il centro più grande della provincia in programma il 5 novembre e 25 marzo. Altra sfida siciliana che mancava da tempo quella tra Messina e Acireale (8/10 e 11/2). Nocerina-Ebolitana si gioca il 1 ottobre e il 4 febbraio. Messina-Nocerina arriva presto, già il 10 settembre alla 2^ giornata.

Clicca qui per visualizzare il Calendario completo della Serie D

CLICCA QUI PER PRENOTARE LA TUA VACANZA

Annunci