LEANDRO CAMPAGNA: ”SE SON ROSE FIORIRANNO”

LEANDRO CAMPAGNA: ”SE SON ROSE FIORIRANNO”

A cura di Salvatore Condemi per http://www.calciomercatolive.net

Leandro Campagna

Oggi parliamo del Catanzaro. Finora lo avevamo fatto in modo quasi superficiale, trattando esclusivamente i problemi societari.

Adesso che la matassa in seno alla gloriosa società giallorossa si è finalmente dipanata, le aquile sono pronte a cambiar “pelle” anche per quel che riguarda lo sponsor tecnico. Per la nuova stagione i giallorossi potrebbero affidarsi alla Errea o alla Macron: tra queste due aziende, infatti, dovrebbe ricadere la scelta della società guidata dal Presidente Noto.

Tra l’altro, dopo aver messo a loro posto i tasselli che riguardano il Dg e l’allenatore con l’arrivo di Francesco Maglione e la riconferma di Alessandro Erra), si lavora alacremente per chiudere entro mercoledì la trattativa per il nuovo Ds giallorosso. Prima di scegliere il nuovo Direttore Sportivo, però, necessita sciogliere il “nodo” Preiti. Al momento è lui il Ds del Catanzaro, forte del contratto triennale sottoscritto con l’ormai ex presidente Cosentino. Toccherà, quindi, alla nuova società valutare il da farsi: riconfermarlo o trovare un punto di accordo che porti alla rescissione contrattuale. Le parti si incontreranno a breve. Nel frattempo, la società del Presidente Noto si sta guardando intorno per decidere chi dovrà, nel caso venga dato il benservito a Preiti, occupare questo ruolo strategico. Diversi i nomi circolati in questi giorni: Cherubini, Obbedio, Secco e nelle ultime ore Di Bari e Fattori. L’obiettivo principale, tra questi, dovrebbe essere Alessio Secco. Un primo contatto con l’ex Ds della Juve pare esserci stato nei giorni scorsi. Entro questa settimana, comunque, anche questo nodo sarà sciolto e, di fatto, inizierà il calciomercato del “nuovo” Catanzaro calcio.

Sul fronte calciomercato, ovviamente, nessuna nuova se non le normali ‘’facezie’’ dovute agli svincoli ed ai rinnovi e qualche ‘’colpetto’’ di mercato. A tal proposito, abbiamo saputo che dal Crotone potrebbero arrivare due terzini. Si tratta di Dozi ed Esposito, l’anno scorso in prestito alla Paganese, mentre dalla Lupa Roma il centrale Pasqualoni.

Il nostro corrispondente da Latina ha sentito Leandro Campagna, pontino doc, che lo scorso anno ha vestito la casacca giallorossa: ‘’Il 30 giugno mi è scaduto il contratto che mi vincolava alla società catanzarese. Adesso mi sto guardando intorno ma ho una mezza parola con una squadra del Centro Italia che partecipa al Campionato di Serie C. Se son rose fioriranno.’’

Sempre nei prossimi giorni, poi, si dovrebbe delineare il programma del precampionato, ovvero la sede del ritiro ed i giorni del preraduno. Con l’organizzazione affidata ad una società che opera fuori regione, si sa solo che il Catanzaro dovrebbe iniziare la stagione 2016/2017 in Abruzzo o Umbria. Top secret ancora la località. Il preraduno in sede, invece, dovrebbe avvenire intorno al 12-13 luglio, con la partenza per il ritiro fissata intorno a metà luglio.

 

Fonte: http://www.calciomercatolive.net

 

Annunci