Viviani, nuova avventura a Ferrara

Di Matteo Giovanni Troiani

Manca l’ufficialità ma a breve il trasferimento di Federico Viviani alla Spal potrà essere reso pubblico. L’accordo tra il fantasista e l’Hellas Verona, infatti, è stato raggiunto proprio in giornata sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 3 milioni. Il calciatore, che ha trascorso l’ultima annata al  Bologna, metterà la firma sul contratto venerdì, quando inizierà ufficialmente la sua nuova avventura con la maglia della Spal.

Federico Viviani è un regista classico, con un’ottima visione di gioco  edè anche uno specialista dei calci di punizione. Cresciuto nella Roma, si era messo in luce giovanissimo in quanto pupillo dell’allenatore spagnolo Luis Henrique; poi la società capitolina ha deciso altrimenti, mandando in giro a farsi le ossa in giro per l’Italia. Viviani ha giocato in B con il Padova, il Pescara e il Latina. Con i nerazzurri pontini ha disputato una stagione e mezza ad altissimi livelli, con 48 presenze e ben 11 gol. Da qui il salto in Serie A con il  Verona, con 19 gare, poi il prestito al Bologna.

Annunci