I movimenti di mercato del Girone meridionale – CalciomercatoLive.net

http://www.calciomercatolive.net/serie-c/2017/07/06/movimenti-mercato-del-girone-c-della-serie-c/

Matteo Bachini è un nuovo giocatore della Juve Stabia. E’ la stessa società a renderlo noto, attraverso i propri canali telematici. Il forte difensore centrale, nato a Pontedera il 24 maggio 1995, è un prodotto del settore giovanile dell’Empoli. Ha esordito tra i professionisti con la maglia della Lucchese e per tre stagioni ha indossato quella del Tuttocuoio.

Marko Djuric, 24enne centrale italo-serbo, di proprietà del Cesena, potrebbe vestite la casacca della Fidelis Andria. Dopo l’annata sfortunata con l’Ancona, il mastodontico Marko avrebbe la possibilità di dimostrare finalmente tutto il tuo suo valore.

Con la Casertana, Nicola Ciotola era in scadenza di contratto. Trentatreenne, attaccante, 52 presenze e 20 reti complessive in Lega Pro con le maglie di Como, Catanzaro, Torres, L’Aquila, Ischia e Martina Franca, è il nuovo attaccante del Racing Fondi che ha firmato nella tarda serata di ieri un contratto di un anno.

La partenza della seconda punta lascia libero un posto nell’attacco dei falchetti che stanno seguendo molto da vicino Eric Lanini, classe ’95, di proprietà della Juventus. Altro profilo molto seguito risponde al nome del 23 enne Davide Di Molfetta il cui cartellino è del Milan. Intanto la Casertana, attraverso il proprio sito ufficiale, comunica di aver prolungato il contratto del difensore FilippoLorenzini che vestirà la casacca rossoblu fino al 30 giugno 2019. Salvatore Sandomenico sembrava ad un passo dall’essere messo a disposizione del neo trainer Scazzola ma nell’affare sono rientrati Lecce e Carrarese. Difficile vedere l’oramai ex leccese a Caserta.

Lecce si riparla di Leonardo Perez, attaccante dell’Ascoli ma è solo una speranza vana. Lo ha espresso lo stesso agente del ragazzo che ha voglia di dimostrare che può rimanere in B.

Per un’altra big, il Catania, solo ridde di nomi tra cui l’ultimo di una lunga serie, è Ramzi Aya, 27enne difensore che nello scorso torneo ha vestito la casacca dell’Andria. L’inghippo è rappresentato dal cartellino che è valutato intorno ai 440mila euro. Una fortuna di questi tempi anche per gli etnei. Piace anche l’ex arancio-nero-verde Giuseppe Caccavallo ma il costo del cartellino è proibitivo.

Il Cosenza pensa ardentemente a Riccardo Idda della Virtus Francavilla. Per la firma dovrebbe comunque essere questione di ore così come dovrebbe essere fatta per Caccavallo che, ad ogni buon conto, piace anche al Matera.

Il Foggia ha ricevuto richieste per Troianello e Maza da una Sambenedettese che soltanto ora si sta svegliando dal torpore estivo. Su di loro, come d’altronde anche per Piccolo, c’è un velato interesse del Parma, dell’Alessandria e della Salernitana. Prendi tre paghi uno? Sempre dal Foggia potrebbe arrivare il ‘’si’ per il transfer di Roberto Floriano conteso da Carrarese – dove ha giocato durante lo scorso anno – e poi Cosenza, Monopoli e Pescara. L’attaccante, però ha fatto sapere di non voler lasciare Foggia.

La Reggina sta facendo la politica dei piccoli passi. In queste ultime ore si è alzato il livello di interesse attorno ad Alberto Libertazzi, un vero lusso per la categoria dopo le esperienze al Novara e Servette. Da quello che si desume, la differenza economica tra le due parti ha una forbice troppo larga. Alla fine potrebbe andare alla Pro Piacenza. Scatenato il club amaranto con un nuovo arrivo in casa Reggina. E’ fatta per il difensore Matthias Solerio, 25 anni, ultimi sei mesi all’Avellino. Il giocatore ha raggiunto l’accordo con il club amaranto e giocherà in Calabria nella prossima stagione. La Reggina ha le firme del portiere Cucchietti, del difensore Auriletto e a breve firmerà con Di Livio, Gatti e Bezziccheri.

images-4.jpg.jpg

Annunci