IL CORDOGLIO DELLA SAMP PER LA MORTE DI PAOLO VILLAGGIO

Paolo Villaggio Sampdoria Twitter

È morto a Roma, questa mattina alle 6:00 all’età di 84 anni,  il grandissimo attore comico (e non solo) Paolo Villaggio. Era ricoverato dai primi di giugno nella clinica privata Paideia di Roma dopo essere stato seguito anche dal policlinico Gemelli.

Paolo Villaggio era anche un grande appassionato di calcio e tifoso della Sampdoria. Infatti, il club blucerchiato ha puntualmente pubblicato il seguente messaggio di cordoglio sul proprio sito ufficiale: “Il presidente Ferrero e la Sampdoria piangono la scomparsa di Paolo Villaggio, tifoso blucerchiato e grandissimo del cinema italiano”.

Il presidente Massimo Ferrero, inoltre, ha voluto pubblicare personalmente il proprio saluto: “Arte, emozioni, ricordi, amicizia, risate, lavoro: queste sono le cose importanti della vita. Ciao Paolo Villaggio”.

A seguire i vari tweet, compreso quello dell’attuale tecnico dello Zenit Sanpietroburgo Roberto Mancini.

Dopo la morte del padre, la figlia Elisabetta ha twittato ”papà, ora sei tornato libero di volare”.  Con Paolo Villaggio si spegne anche il movimento comico surreale che ha caratterizzato il cinema e la televisione negli anni boom tra il 75 ed  i primi anni 90. E’ stato anche scrittore e giornalista.

Anche la Redazione di Latinasport.info si stringe al dolore della famiglia.

Annunci