SUI SOCIAL NON SI PARLA PIU’ DEL LATINA

di Salvatore Condemi

Il polso della situazione si riesce a saggiare sui vari social, in quel mondo che chiamano virtuale ma che, invero, è divenuto concreto ed insostituibile in questa nostra vita frenetica, stressante e terribilmente reale tanto che twitter, facebook e istagram ne fanno parte in modo esponenzialmente esagerata.

Ultimamente, i tifosi del Latina che, non avendo notizie fresche e non sapendo cosa leggere e di che parlare, si dilettano a trattare di Donnarumma, della vendita di Dani Alves, del caldo, del mare. E dei Carabinieri che sono dovuti intervenire – loro malgrado – per rimuovere uno lenzuolo che osannava l’organo genitale femminile: roba di una normalità quasi sconsolante.

Anche per noi giornalisti la situazione non è certamente migliore. Le notizie poche e poco probe, ci costringono a circolare a fari spenti nella notte e a marcia a vista nella nebbia. Il più delle volte, siamo costretti a tacere per evitare di dare notizie distorte o prive di fondamento. Su facebook, istagram e twitter non si legge più del Latina che verrà e se fino alla settimana scorsa era un susseguirsi di ipotesi, di congetture, di speranze e di proclami, adesso, si è di fronte al silenzio assoluto che rasenta la rassegnazione, l’indifferenza, l’apatia e l’abbandono. 

Vorremmo insinuare la ”solita” pulce nell’orecchio del tifoso-tipo. Antonio Pezone, non più tardi di due giorni addietro, ha dichiarato che il Fondi non si muoverà da Fondi e che sarebbe alla ricerca di acquirenti per per il Racing Roma. Nel corso della stessa intervista ha rivelato che la sua nuova passione si chiamerà ”F.C. Racing Fondi Calcio” e che giocherà al Purificato. Fin qui niente di male: i soldi sono i suoi se non andiamo errati. Nell’ultima parte ha detto: ”Non iscriverò la squadra di Promozione” esaltando nel contempo un settore giovanile che ha vinto tutto. Domanda: perché il Presidente Antonio Pezone non farà partecipare al prossimo campionato proprio la compagine della Promozione?… Tecnicamente sarebbe impossibile ma per i miracoli ci si può attrezzare…


Prenota qui il tuo ALBERGO, il tuo RISTORANTE, la tua VANCANZA indimenticabile

  

 

Annunci