CATANZARO, SI APRE UNO SPIRAGLIO

CATANZARO, SI APRE UNO SPIRAGLIO

Catanzaro si mobilita ed i tifosi giallorossi possono ritornare a sperare. Un gruppo di imprenditori catanzaresi, infatti, nel primo pomeriggio di oggi, ha dato mandato a Tony Sgromo e Maurizio Mottola di Amato , di contattare l’avvocato dell’Us Catanzaro, Sabrina Rondinelli, la quale è apparsa disponibile a formare un tavolo comune con questa nuova cordata interessata esclusivamente a salvare uno dei simboli della città dei tre colli.

L’intenzione degli imprenditori sarebbe quella di rilanciare la squadra verso campionati più consoni al suo blasone ma è ovviamente presto per parlarne. Per il momento, al centro del confronto tra il legale e Sgromo e Mottola Di Amato ci dev’essere la sorte della società calcistica che vive un momento di difficoltà economica e gestionale che rischia di farla sparire dal panorama del calcio professionistico.

Sgromo e Mottola di Amato hanno avuto rassicurazioni sulla ricezione della documentazione contabile del sodalizio al fine di poter valutare l’eventuale acquisizione della stessa da parte di questo gruppo imprenditori catanzaresi. I due, inoltre, hanno manifestato forte ottimismo per una chiusura positiva della trattativa e hanno fatto sapere che ogni decisione sarà resa nota nei primi giorni della prossima settimana, certamente prima del termine ultimo per l’iscrizione, il prossimo 30 giugno. I tifosi del Catanzaro, quindi, possono tirare un sospiro di sollievo anche se la strada è ancora lunga e tortuosa.

Cerchi una meta eccellente? Gli ospiti si sono innamorati di Sperlonga! SPERLONGA Abbiamo trovato le migliori offerte per 106 strutture. Per vederle, inserisci le date CLICCANDO QUI!

Annunci