QUOD NOS LATINAE? 

Dovrebbe essere la volta buona ma vogliamo continuare ad usare il condizionale: la cordata voluta fortissimamente dal sindaco Damiano Coletta potrebbe prendere finalmente forma per sostituire la “fallita” U.S. Latina Calcio. Stando a quanto riportato dal sito ”Sei colonne.com”, parebbe che ieri sera ci sia stata la tanto attesa fumata bianca. Finora nessuna smentita ma neppure conferme hanno accompagnato la notizia.

Secondo indiscrezioni trapelate da ambienti vicini al Sindaco, sembra che i sette imprenditori chiamati al capezzale del calcio pontino, abbiano raggiunto un accordo di massima. Adesso, la principale speranza resta quella che nei prossimi giorni i “magnifici sette” possano gettare le prime basi per costruire la società che dovrà poi iscriversi ad un campionato dilettantistico.

Annunci