IL CITTADELLA ESCE DAI PLAY OFF DI B. QUESTA SERA BENEVENTO – SPEZIA

Il Carpi batte a domicilio il Cittadella nel turno preliminare playoff di Serie B e vola alle semifinali. Grande partita degli emiliani che hanno affrontato a viso aperto la squadra di Venturato, meglio piazzata in campionato e quindi sulla carta favorita. Il Carpi continua la sua corsa playoff, per il Cittadella il campionato finisce qui.

Al Tombolato la squadra di Castori gioca a viso aperto potendo disporre di un solo risultato su tre, la vittoria, i veneti forti del fattore campo e della possibilità di passare il turno anche con un pari sembrano non voler accelerare troppo all’inizio. Il gol che sblocca il match arriva al 33′, Lollo dai trenta metri vedendo il portiere un po’ fuori dai pali tenta il tiro e la sua conclusione si infila incredibilmente all’incrocio, trovando un super gol che spiazza tutto il pubblico presente al Tombolato.

La reazione del Cittadella continua ad essere un po’ timida e le occasioni da gol più pericolose capitano sempre agli ospiti che con Lasagna sfiorano due volte il raddoppio, bravo Alfonso a dire di no, prima su punizione e poi con un riflesso incredibile su un tiro a botta sicura. Al 65′ il Carpi raddoppia: Letizia si fa tutto il campo e serve a Mbakogu una palla solo da spingere in rete. Due minuti dopo è il neoentrato Iunco ad accorciare le distanze per il Cittadella, finalizzando di testa una bella azione di Valzania. Nel finale Castori si copre, inserendo due difensori e chiudendo di fatto tutti gli spazi agli attacchi dei veneti. L’arbitro concede un maxi recupero ma nonostante questo il gol del pari non arriva, il Carpi accede alle semifinali, dove affronterà in un doppio confronto il Frosinone: venerdì 26 al Cabassi e lunedì 29 al Matusa. Per il Cittadella il campionato finisce qui.

Oggi appuntamento con il secondo match dei playoff di B ovvero quello fra il Benevento che ha chiuso quinto in stagione regolare e lo Spezia ottavo. Chi vince va a giocarsela contro il Perugia. Ricordiamo che in casa di parità nei 90 minuti passano i campani.

Il Benevento rappresenta (insieme al Cittadella) la vera sorpresa di questo campionato in quanto affronta i preliminari da neopromossa. La squadra ha avuto anche momenti bui durante la stagione ma è sempre riuscita a uscirne con grande carattere. In questo campionato la squadra ha perso solo due partite interne contro Bari e Trapani. Modulo 4-2-3-1 con Ceravolo riferimento avanzato.

Risultati immagini per CITTADELLA CARPI PLAYOFF

Annunci