L’AXED FA TREMARE IL PESCARA

 

Per l’Axed Group Latina svanisce ai tempi supplementari il sogno del passaggio alla semifinale scudetto. Nonostante una prova tutta cuore, coraggio e muscoli, si è dovuto arrendere 5-3 al Pescara che, con grandissima sofferenza, ha centrato la qualificazione al turno successivo dei play off nei supplementari. Al PalaRigopiano, sblocca Pica Pau, pareggia Salas, poi arriva il break firmato Cuzzolino e Borruto, prima del 3-2 di Bernardez. Nella ripresa, Borruto si fa espellere, il Pescara resiste all’inferiorità numerica, ma subisce il pari a metà ripresa con Amoedo. Si va ai supplementari, dove il gol di Mati Rosa fa la differenza, prima del definitivo 5-3 di Leggiero.
Grande amarezza per il ko in casa Axed, ma allo stesso tempo grande orgoglio per quanto fatto vedere nelle due sfide giocate in Abruzzo.
IL TABELLINO

PESCARA-AXED GROUP LATINA 5-3 (3-3 p.t.s., 3-3 al 40′, 3-2 p.t.)
PESCARA: Capuozzo, Caputo, Cuzzolino, Borruto, Ghiotti, Leggiero, Salas, Tenderini, Duarte, Azzoni, Rosa, Pietrangelo. All. Colini

AXED GROUP LATINA: Chinchio, Corso, Pica Pau, Avellino, Maina, Simeone, Di Rita, Bernardez, Terenzi, Amoedo, Montagna, Landucci. All. Basile

 MARCATORI: 3’30” p.t. Pica Pau (L), 3’42” Salas (P), 7’32”’ Cuzzolino (P), 13’05” Borruto (P), 17’02” Bernardez (L), 9’59” s.t. Amoedo (L), 1’57” s.t.s. Rosa (P), 4’20” s.t.s. Leggiero (P)

AMMONITI: Borruto (P), Pica Pau (L), Maina (L), Avellino (L), Bernardez (L)

ESPULSI: Borruto (P) al 1′ s.t. per somma di ammonizioni

ARBITRI: Rocco Morabito (Vercelli), Dario Pezzuto (Lecce), Lorenzo Di Guilmi (Vasto) CRONO: Luca Moscone (L’Aquila)

Annunci