FERVONO I PREPARATIVI PER VIRTUS FRANCAVILLA – FONDI.

 

Per il settore ospiti si attendono le decisioni in merito del GOS

di Redazione Latinasport.info

Risultati immagini per unicusano Fondi

Ha preso il via nel pomeriggio di domenica la settimana di lavoro dell’ Unicusano Fondi in vista della partita da giocare domenica prossima sul campo della Virtus Francavilla. Prima seduta di lavoro, allo stadio “Purificato”, che ha visto coinvolto tutto il gruppo a disposizione del tecnico Sandro Pochesci; oggi pomeriggio nuovamente sul rettangolo di gioco, mentre giovedì pomeriggio i rossoblù sosterranno il test in famiglia di metà settimana con il Monte San Biagio, fresco vincitore del campionato di Prima categoria.

I play off del campionato di Lega Pro portano la novità del quarto uomo, introdotto a completare il gruppo degli ufficiali di gara per le attese sfide della seconda fase.

A dirigere la sfida tra Virtus Francavilla ed Unicusano Fondi è stato designato Lorenzo Maggioni, esperto arbitro della sezione di Lecco, che in tre stagioni di Lega Pro ha già messo insieme 42 partite, con un totale di 14 vittorie per le formazioni di casa, 11 affermazioni esterne e 17 pareggi; quest’ anno il “fischietto” lombardo ha già diretto i rossoblù nella partita pareggiata per 1-1 a Catanzaro per l’ultima giornata d’andata.

Di freschissima conoscenza sono i due assistenti, Lorenzo Abagnara di Nocera Inferiore e Pierluigi Della Vecchia, di Avellino, che a parti invertite hanno “sbandierato” nel match appena archiviato contro gli stessi catanzaresi.

Il quarto uomo sarà invece Ilario Guida, della sezione di Salerno, che nel corso della stagione ha arbitrato due partite dell’undici fondano: sul campo della Vibonese (1-0 per i calabresi) ed al “Purificato” contro il Taranto (1-1).

Risultati immagini per unicusano Fondi


 

Ieri mattina presso la sede della Lega Pro di Firenze si è tenuto l’incontro per l’organizzazione delle gare di playoff. Di seguito le disposizoni comunicate dalla Lega per la prima gara di playoff di domenica 14 maggio 2017 ore 17.30 presso lo stadio Giovanni Paolo II contro l’Unicusano Fondi


La prevendita sarà attiva da ieri 9 maggio 2017 a partire dalle ore 16.00 e nella giornata di mercoledì esclusivamente per gli abbonati e i gruppi organizzati che potranno esercitare il DIRITTO DI PRELAZIONE. Giovedì e venerdì la vendita sarà riservata ai soli residenti nel comune di Francavilla Fontana. Per tutti gli altri la prevendita sarà attiva da sabato fino ad esaurimento posti disponibili.
La sede in via Quinto Ennio 91, resterà aperta dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 16.30 alle 20.30 fino a domenica prima della partita.
Si ricorda inoltre che il botteghino dello stadio resterà chiuso per disposizioni di ordine pubblico sia per i locali che per i tifosi provenienti da Fondi.

Per il settore ospiti si attendono – ad ogni buon conto – le decisioni in merito del GOS. Non ci risulta comunque ruggini o precedenti violenti occorsi tra le due tifoserie nel recente passato.

DI SEGUITO I PREZZI STABILITI NEL CORSO DELLA RIUNIONE PER L’ACQUISTO DEI TAGLIANDI:

GRADINATA LOCALE
Biglietto Unico: 12 € + 2 € diritti di prevendita
Ragazzi fino a 14 anni NON COMPIUTI: Gratis

TRIBUNA COPERTA LOCALE
Biglietto Unico: 12 € + 2 € diritti di prevendita
Ragazzi fino a 14 NON COMPIUTI: Gratis

SETTORE DISTINTI
Biglietto Unico: 20 € + 2 € diritti di prevendita

Si ricorda, per disposizioni di Lega, che NON SARANNO VALIDI GLI ABBONAMENTI, GLI ACCREDITI E NON SI POTRANNO EMETTERE BIGLIETTI RIDOTTI.
PER L’ACQUISTO DEI BIGLIETTI E’ NECESSARIO ESIBIRE UN DOCUMENTO DI IDENTITA’ IN CORSO DI VALIDITA’.

Per i diversamente abili sarà consentito l’accesso all’impianto dalle ore 17.00 con ingresso da Porta Carraia (direzione ospedale), potendo assistere all’incontro dalla parte del precampo.

Annunci

ARTEMAGGIO 2017 – Ottava edizione

“Esposizione Artistica Collettiva”

L'immagine può contenere: fiore, pianta e sMSNell’ambito di tutti gli eventi organizzati per i festeggiamenti di Santa Rita, che
rappresenta un momento importante per tutta la comunità, è prevista l‘ottava edizione
della “Esposizione Artistica Collettiva” ARTEMAGGIO a cui partecipano: Claudio Ennas (Laboratorio Artistico), Agnese Vettoretti, Beatrice Tili, Lavinia Manzilu, Rachele Bagni Liceo Artistico Statale di Latina
Discipline: Pittura, Plastiche, Scenografia, Architettura, Design, Grafica

Rivolgo un sincero ringraziamento al D.S. Walter Marra, al coordinamento della prof.ssa
Piera Vertecchi e a tutto il corpo insegnanti del Liceo Artistico che hanno aderito
all’iniziativa mettendo a disposizione la loro collaborazione per la buona riuscita
dell’evento. Grazie alle giovanissime allieve del Laboratorio Artistico di Santa Rita.
Un sincero grazie a don Gianni Checchinato anche da parte di tutti i partecipanti e dalla
comunità per aver reso disponibile l’area espositiva offrendo spazio alla cultura.
Questo evento si pone come scopo principale di mettere a disposizione uno spazio per le
scuole d’arte in modo che gli allievi di queste possano avere l’opportunità di presentare i
lavori eseguiti durante l’anno nel loro percorso di apprendimento di pittura, scultura,
design, architettura e fotografia.
Ogni allievo coinvolto, si sente maggiormente invogliato a produrre un lavoro artistico,
perché avrà la soddisfazione di poterlo esporre al pubblico.
Si ritiene che questo momento abbia una valenza formativa ed educativa in quanto ogni
persona che espone mette in gioco se stessa nella ricerca di confronti e scambi di opinioni sull’elaborato offerto in visione.
La Mostra avrà luogo presso i locali espositivi sottostanti la Chiesa parrocchiale di Santa
Rita. L’inaugurazione è prevista per il giorno 13 maggio 2017 alle ore 16, interverrà
L’Assessora alla Cultura, Scuola e Sport del Comune di Latina Antonella Di Muro.
L’esposizione, con ingresso libero, resterà aperta al pubblico fino al giorno 23 maggio
2017 con i seguenti orari: Tutti i pomeriggi dalle ore 17:00 alle 19:30 e la Domenica
anche la mattina dalle ore 10:00 alle 13:00
Stante l’importanza della natura culturale dell’evento ci auguriamo un buon accoglimento da parte di tutti.
Vi aspettiamo numerosi

Claudio Ennas
Curatore Esposizione

Silvia Vecchi si aggiudica il premio comunicazione Giubileo 2016

La giornalista pontina sul gradino più alto del podio con Marco Dell’Orco. Il servizio “Giubileo della provincia di Latina” vince per originalità

Silvia Vecchi e Marco Dell'OrcoSi è aggiudicata il primo posto al Premio Giornalistico “Giubileo 2016”, la nostra Silvia Vecchi, che ritirerà il riconoscimento venerdì 12 maggio alle 10.00, durante la cerimonia di premiazione, che si terrà a Roma presso la sala Walter Tobagi della Fnsi in Corso V.Emanuele. Il concorso indetto dalla collaborazione con Co.Re.Com.Lazio, AgCom, Ordine dei giornalisti del Lazio e con l’Ufficio diocesano per la Pastorale Universitaria voleva promuovere, in concomitanza del Giubileo straordinario sulla Misericordia, le tematiche legate all’esclusione e all’inclusione sociale, alla povertà, al volontariato, in particolare giovanile, evidenziando i risvolti socio-economici che hanno caratterizzano il contesto regionale. Il servizio dal titolo “Giubileo della provincia di Latina” realizzato da Silvia Vecchi e da Marco Dell’Orco che ne ha curato il montaggio, è andato in onda, il 29 novembre 2016 nei telegiornali di Lazio Tv delle ore 13.30 19.30 e 23.00. Il lavoro si è aggiudicato il primo premio nella categoria cortometraggi con la seguente motivazione: “Il servizio è pienamente pertinente perché interpreta e aderisce ai criteri del bando. Dal punto di vista informativo, il servizio presenta interviste alla comunità di Latina sui temi della Misericordia. Quello che emerge più nitidamente è il coinvolgimento di giovani studenti. Originale nella presentazione e nella scelta delle testimonianze”. Il servizio ha raccontato il Giubileo a Latina includendo le testimonianze di Don Andrea Marinelli parroco della cattedrale di San Marco, suor Maria La Neve della parrocchia di Santa Maria Goretti di Borgo Le Ferriere e degli studenti dell’Istituto Santa Lucia Filippini di Nettuno accompagnati da padre Antonio del Santuario di Nettuno, tracciando in modo “fresco” un bilancio del giubileo in provincia, fra certezze e speranze poi, la scelta delle immagini, la novizia dei particolari e il montaggio dinamico, inconfondibile firma di Dell’Orco, hanno fatto il resto. Silvia Vecchi e Marco Dell’Orco lavorano per il gruppo Lazio Tv e la famiglia Sciscione da più di tre lustri e da sempre raccontano le storie del territorio, come da trentanove anni la tv, nata per la volontà degli audaci imprenditori terracinesi, fa. Alla fantastica squadra Vecchi/Dell’Orco, i complimenti più sinceri da parte dei colleghi, con l’augurio che questo sia solo l’inizio di una lunga serie di riconoscimenti davvero “meritati”.

Per vedere il servizio: https://www.youtube.com/watch?v=ZkZ-1q-HtxA&t=6s