AXED, TROPPO FORTE IL PESCARA 

Il Pescara, come da pronostico, si è sbarazzato dell’Axed Group Latina con un netto 2-7 ipotecando di fatto l’accesso alle semifinali. I laziali hanno trovato il gol dell’illusorio vantaggio con Avellino, ma Duarte ha pareggiato subito i conti e Borruto a fine primo tempo ha ribaltato il match. Nella ripresa, complice l’espulsione di Bernardez, il Pescara ha preso il largo grazie ai gol di Cuzzolino, Rosa e Salas e ad altre due reti di Borruto, autore di una tripletta che ha vanificato il sigillo di Battistoni.

AXED GROUP LATINA-PESCARA 2-7 (1-2 p.t.)
AXED GROUP LATINA: Chinchio, Battistoni, Bernardez, Avellino, Maina, Rossi, Testa, Terenzi, Pica Pau, Bianconi, Corso, Landucci. All. Basile

PESCARA: Capuozzo, Caputo, Salas, Morgado, Rosa, Leggiero, Duarte, Borruto, Cuzzolino, Azzoni, Tenderini, Pietrangelo. All. Colini

MARCATORI: 2’25’’ p.t. Avellino (L), 4’09’’ Duarte (P), 17’34’’ Borruto (P), 2’13’’ s.t. rig. Cuzzolino (P), 4’01’’ Batrtistoni (L), 12’29’’ Rosa (P), 14’54’’ Salas (P), 15’25’’ e 16’40’’ Borruto (P)

AMMONITI: Duarte (P), Chinchio (L), Bernardez (L), Maina (L), Pica Pau (L)

ESPULSI: Bernardez (L) al 2’12’’ s.t. per proteste

ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Luca Vincenzo Caracozzi (Foggia), Filippo Vidotto (San Donà di Piave) CRONO: Gianluca Gentile (Roma 1)

Annunci