VIVARINI AD UN PASSO DALL’ESONERO. I CURATORI FALLIMENTARI: “NON È POSSIBILE”

Il Latina aveva progettato l’esonero di Mister Vincenzo Vivarini per via del rendimento poco “incisivo” degli ultimi mesi. La società, secondo l’autorevolissimo sito di Alfredo Pedullà, aveva pensato di affidare la squadra a Giuseppe Giannini, attuale Responsabile del Settore Giovanile, ma per esonerare Vivarini bisognerebbe pagare una penale di 50mila euro. I curatori ovviamente non avrebbero dato il via libera ad un’operazione del genere anche perché il futuro Presidente Benedetto Mancini deve completare l’iter prima di rilevare il club. E così Vivarini resta al suo posto per il momento – tanto la stagione sembra irrimediabilmente segnata – e Giannini può essere un’idea per il futuro. 

Queste le parole a caldo del tecnico della Spal Leonardo Semplici dopo la vittoria di Latina. “La gara di oggi ci ha dato grande convinzione, ci siamo complicati la vita da soli e nonostante l’inferiorità numerica abbiamo trovato la vittoria. Questa è una vittoria troppo importante, devo fare un grande plauso a questo gruppo di ragazzi. Continuiamo a lavorare a testa bassa, cerchiamo di fare tutto per realizzare questo sogno. Non faccio tabelle, sono tre punti importanti soprattutto per la sconfitta del Frosinone. Non ci aspettavamo questo vantaggio, le prossime due partite saranno decisive per il nostro futuro. Ancora non abbiamo raggiunto il traguardo”.

Annunci