SQUALIFICATO DI MATTEO. MA IL LATINA NON NE SENTIRA’ LA MANCANZA

di Redazione di Latinasport.info

Il Giudice Sportivo di Serie B ha squalificato dieci i calciatori per un turno  dopo l’ultima giornata di campionato. Si tratta di: Nicola Belmonte (Perugia), Daniele Sciaudone (Spezia), Andrea Caracciolo (Brescia), David Da Costa (Novara), Umberto Eusepi e Federico Moretti (Avellino), Andrea Lisuzzo (Pisa), Luca Pagliarulo (Trapani), Romano Perticone (Cesena) e Luca Di Matteo (Latina).

Come si evince dalla tabella, la Mens Sana Latina dovrà fare a meno di Di Matteo contro la Spal. Ma con o senza il difensore voluto “ardentemente” da Mister Vivarini, la situazione non cambia di tanto. Si guardi l’ultima prestazione di Salerno: Luca, dal quarantesimo del primo tempo, ha cominciato a camminare sul campo e non ha più saputo contrastare un solo avversario. Una prestazione incolore ed una specie di “fotocopia” che ricalca quelle delle ultime giornate durante le quali l’esterno destro è parso fuori giri, spaesato, incolore e con la testa tra le nuvole. E pensare che il numero 21 era arrivato a Latina con la nomea di arcigno ed esperto fluidificante, una sorta di factotum da utilizzare anche a centrocampo sia nella posizione centrale che esterna. La sua presenza, invece, è sempre stata impalpabile, ininfluente ed anonima: un fiasco assoluto e senza precedenti, insomma. Anche Federico Moretti ha addirittura fatto meglio di Luca Di Matteo al Latina. E abbiamo detto tutto.


 

La 37ma giornata comincerà alle 19.00 di Venerdì 21 Aprile 2017 con l’incontro Novara – Perugia che interessa i quartieri alti della classifica con i piemontesi propensi ad entrare in zona playoff. Sempre Venerdì ma alle 21.00, il Benevento scenderà in campo per sfidare il Vicenza che ha appena sostituito Mister Bisoli con Torrente. Sabato 22 alle 15.00, l’Ascoli se la dovrà vedere con il Brescia, un incontro che i bianconeri marchigiani non possono permettersi di sbagliare.

 

 

Annunci