Nuove elezioni per il CONI

Di Matteo Giovanni Troiani

Prende vita  il nuovo governo dello sport. Da questa mattina – nel Centro di Preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa – la tre giorni elettiva delle Assemblee di categoria che dovranno eleggere i vari rappresentanti al Consiglio Nazionale Elettivo dell’11 maggio. La prima votazione ha riguardato gli atleti: sui 117 aventi diritto sono stati in 93 a eleggere i rappresentanti nell’organo assembleare dell’Ente. Questi i 9 atleti eletti: Raffaela Masciadri (Pallacanestro) 54 voti, Silvia Salis (Atletica) 49 voti, Margherita Granbassi 45, Kelum Asanka Perera (Cricket) 41, Carlo Molfetta (Taekwondo) 39, Mara Santangelo (Tennis) 39, Giulia Quintavalle (Judo) 37, Raffaello Leonardo (Canottaggio) 36, Daniele Molmenti (Canoa) 27. Primi dei non eletti Giovanni Pellielo (Tiro a Volo) con 25 voti e Valentina Marchei (Pattinaggio su Ghiaccio) con 24. Alessandro Lambruschini (Triathlon) ha incassato infine 20 preferenze e Simone Perrotta (Calcio) 11 voti. Perrotta si era presentato al posto di Damiano Tommasi.  Ma il mondo del cacio, come previsto, non raccoglie molti consensi nel mondo dello sport. Difattti ha conquistato  11 voti presi da Perrotta, che pure è un ex atleta conosciuto e rispettato. Ora bisognerà vedere se Carlo Tavecchio si candiderà per la Giunta del Coni (Abete, come noto, è in uscita). Giovanni Malagò ha portato il suo saluto e si è dilungato sul tema “quote rosa”. Il n.1 dello sport ha invitato le ragazze “ad avere più coraggio” e farsi strada anche nello sport. Anche se nelle votazioni per gli atleti le ragazze hanno fatto il vuoto. Nel pomeriggio sono stati eletti i 4 tecnici: sono Orazio Arancio (Rugby) 40 voti, Lorenzo Bernardi (Pallavolo) 33, Emanuela Maccarani (Ginnastica) 26, Daniela Isetti (Ciclismo) 17. Hanno votato 48 tecnici (3 schede nulle): esce Alessandro Campagna (Pallanuoto) che è stato il primo dei non eletti con 12 voti, Paolo Romano Barbera (Vela) ha raccolto un voto. Domani (martedì 11 aprile) sarà la volta di Discipline Sportive Associate, Associazioni Benemerite ed Enti di Promozione Sportiva, mercoledì infine toccherà ai rappresentanti dei Presidenti Regionali e dei Delegati Provinciali del Coni. Il 20 si chiudono le candidature per la Giunta e la Presidenza del Coni. L’11 maggio è il giorno delle elezioni.

A sinistra Carlo Molfetta,Claudio Malagò,Angelo Fito e Claudio Antonio Nolano

 

Risultati immagini per SIMONE PERROTTA CONI

Annunci