UN ALTRO PUNTO DI PENALIZZAZIONE 



Tanto piovve che tuonò. O forse dovremmo cominciare con un altro titolo: l’inizio della fine. Ma ancora la matematica non traccia alcuna disposizione a riguardo e quindi si può continuare a sperare nonostante l’ultimo posto. La Corte Federale d’Appello della FIGC ha infatti accolto il ricorso del Procuratore Federale circa il proscioglimento del Latina Calcio per la “violazione di cui all’art. 10 comma 3 C.G.S. in relazione all’art. 85, lettera B), paragrafo VI e VII delle N.O.I.F. – nota n. 241/1221 pf15-16 SP/blp del 5.7.2016 – nota n. 242/1222 pf15-16 SP/blp del 5.7.2016” comminando alla società pontina un punto di penalizzazione da scontare nell’attuale stagione sportiva. 

In virtù di questa ennesima tegola sul cranio nerazzurro, il Latina si ritrova mestamente ultimo in classifica con 31 punti,  sebbene in coabitazione con il Pisa.

Annunci