MERCOLEDÌ SI DELINEA IL FUTURO DELLA B

Il prossimo Consiglio Direttivo della Lega di Serie B è stato convocato per mercoledì 5 aprile a Milano ed avrà all’ordine del giorno – tra  l’altro – il calendario dei play off e dei play out per l’anno corrente e le linee guida del triennio 2018/2021 dei diritti televisivi. O per meglio dire, le briciole che restano dopo la spartizione più cospicua di alcune società della serie A e di quelle di B con un vastissimo bacino d’utenza (Juventus, Milan, Inter, Napoli, Roma, Palermo, Bari, tra tutte). 

Mercoledì, insomma, si delinea il futuro prossimo della cadetteria che sta vivendo un periodo tutt’altro che florido: troppi, infatti, sono i problemi economici che attanagliano sempre più spesso le società. Non è solo il Latina a vivere lo scorcio più drammatico della propria esistenza ma vi sono realtà ancor più indebitate e quindi con il tubo del gas alla gola. Caso mai la società di Piazzale Prampolini ha pagato a caro prezzo il dilettantismo (e non solo) della passata gestione che l’ha condotta nel baratro profondissimo. Cesena, Brescia, Pisa – per fare alcuni esempi – non stavano e non stanno certamente meglio. E ancora non è nulla, ancora tante tombe dovranno essere ancora scoperchiate. Questa volta però il Latina starà alla finestra…

Annunci