www.latinasport.info testata giornalistica online

All'interno del sito è possibile trovare notizie sugli sport seguiti a Latina e non solo. L'aggiornamento è continuo anche tramite link specifici. Le fonti sono i media locali e i siti internet delle Federazioni e delle Società Sportive

DOMANI LE PRESENTAZIONI UFFICIALI DI JORDAN E GIANNINI 

L’US Latina Calcio – attraverso il  proprio sito ufficiale – rende noto di aver raggiunto l’accordo, per l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive, con il calciatore Marko Jordan. L’attaccante croato classe 1990 è diventato nerazzurro con un contratto annuale (scadenza il 30 giugno 2017) che prevede opzione biennale. Il calciatore dopo aver sostenuto le visite mediche, oggi pomeriggio si è allenato con il gruppo ed è a disposizione dell’allenatore.
Marko Jordan verrà presentato, in conferenza, domani (mercoledì) ore 12 nella sala stampa dello stadio Francioni.  

Con un’altra nota,  l’US Latina Calcio rende noto di aver raggiunto, in data odierna, l’accordo con il signor Giuseppe Giannini al quale verrà affidato il ruolo di responsabile del settore giovanile nerazzurro.

Il signor Giannini verrà presentato, in conferenza, domani (mercoledì) ore 12.30 nella sala stampa dello stadio Francioni.

Fonte US Latina Calcio 

Annunci

GIORNATA INTENSA PER IL LATINA

Oggi l’incontro tra Coletta e il Latina Calcio. In arrivo importanti cambiamenti nell’assetto interno del Latina Calcio. Ad oggi l’acquisto dell’attaccante croato Marko Jordan?

Un momento dell’incontro tra Colleta e Mancini 

Questa mattina, il Presidente del Latina Calcio, Benedetto Mancini, è stato convocato dal Sindaco di Latina, Damiano Coletta, il quale ha chiesto delucidazioni in merito alla società in vista di una data importante come quella di giovedì 16 febbraio, allorquando il Latina Calcio dovrà presentarsi all’udienza per la richiesta di pre-fallimento avanzata dalla Procura. Secondo indiscrezioni, il sindaco ha chiesto concretamente al neo presidente un “totale e risolutivo taglio con il passato”. Nell’incontro tenutosi  questa mattina, il primo cittadino latinense ha chiesto chiarimenti rispetto al nuovo assetto societario e al futuro del club nerazzurro. Mancini  – come riferisce una nota emessa dal Comune – ha rassicurato il Sindaco che è stato messo in campo tutto il necessario per affrontare nel migliore dei modi la prossima udienza sull’istanza di fallimento richiesta dalla Procura. Novità anche per lo stadio Francioni: “Stiamo verificando se ci sono le condizioni per il dissequestro della tribuna ospiti, chiusa dal settembre del 2014” ha affermato il Sindaco Damiano Coletta.

Risultati immagini per giuseppe giannini oggi
Giuseppe Giannini sarà il nuovo Responsabile del settore giovanile del Latina

E’ intanto cominciata l’opera di riorganizzazione all’interno del Latina Calcio. Dopo l’ufficializzazione di Daniele Muscariello, in qualità di Club Manager, nelle prossime ore sono attese ulteriori formalizzazioni in casa nerazzurra. La prima riguarda il settore giovanile. E’ di queste ore, infatti, l’annuncio battuto da alcuni organi di stampa che riguarderebbe il ruolo di Responsabile dell’intero settore giovanile. Ruolo che dovrebbe essere ricoperto da Giuseppe Giannini, indimenticabile ex Campione della Roma, ex Commissario Tecnico del Libano ed ex tecnico del Gallipoli dei miracoli. Attualmente è in cerca di una panchina. Nel Latina ne trova più di una spodestando niente popò di meno che Giancarlo Sibilia volto storico del settore. Inoltre, l’ex dirigente di Lazio e Salernitana, Riccardo Ronca ricoprirà il ruolo di Team Manager della prima squadra in luogo di Pierluigi Sperduti, ex strettissimo collaboratore di Pasquale Maietta.

Risultati immagini per giancarlo sibilia latina
Giancarlo Sibilia, volto storico del Settore Giovanile del Latina. Sarà sostituito da Giannini

Nelle prossime ore ci dovrebbe essere anche l’ufficialità che riguarda l’attaccante croato Marko Jordan in arrivo dallo Zlin, squadra che partecipa al campionato della Repubblica Ceca. Sembra abbia firmato un contratto che lo lega alla squadra nerazzurra fino a Giugno con l’opzione per i due prossimi tornei.

COLPO DI MERCATO PER IL NOVARA

Preso lo spagnolo Andrea Orlandi

Risultati immagini per Andrea Orlandi novara

Il Novara, oggi stesso, dovrebbe ingaggiare Andrea Orlandi, esperto centrocampista spagnolo classe 1984. “Volevamo un giocatore che parlasse già la nostra lingua e che avesse giocato sino a poco tempo fa. Orlandi ha queste caratteristiche, siamo convinti che possa darci una grossa mano” ha affermato il Direttore Sportivo novarese Domenico Teti.
Il presidente De Salvo aveva dichiarato, dopo il pari interno contro il Cittadella, che avrebbe presto regalato un rinforzo in mezzo al campo al tecnico Boscaglia: nei prossimi due giorni il classe ’84 verrà testato sul campo di allenamento a Novarello, prima di firmare eventualmente un contratto di sei mesi con il club piemontese, con opzione per la prossima stagione. E’ senza dubbio un vero e forse ottimo colpo di mercato per i blues piemontesi.

SCOPRIAMO MARKO JORDAN

 

Novità in casa nerazzurra. Come abbiamo riferito nella serata di ieri, il Latina avrebbe preso Marko Jordan, croato di Zara, nato il 27 ottobre del 1990, di professione attaccante.

Il ragazzo, alto 178 centimetri per 76 chili di peso, ha dato i primi calci ad un pallone nel settore giovanile del Sibenik per poi passare nell’Istra dove si è messo particolarmente in luce per la sua velocità nelle ripartenze improvvise. 

Ha militato in squadre del paese croato (Sesvete, Dugopolje, RNK Spalato, Omis, Sibenik e Zagora), nella società bosniaca del Gabela e quindi da luglio 2015 allo Zlin, squadra ceca dell’omonima città con una lunga tradizione industriale, legata con il nome di Tomáš Baťa, l‘imprenditore che nella prima metà del secolo XX ha fatto della Moravia meridionale un impero della calzatura mondiale. In 112 apparizioni totali, il ventisettenne ha realizzato 24 reti e piazzato 17 assist per i compagni.

Vedendolo all’opera, pare di vedere Roberto Insigne “prima maniera”. Non essendo un “marcantonio” e non avendo il fisico da “granatiere”, Marko Jordan predilige partire da lontano sfruttando la sua velocità e i suoi dribbling ubriacanti. Quindi non è un attaccante di peso, non è un ariete e non è una vera e propria punta centrale capace di scardinare le difese con i colpi di testa, ma potrebbe essere quella spina nel fianco avversaria grazie alla sua rapidità di esecuzione, al buon tocco di palla, alla “malizia tutta croata” ed al suo acume tattico.

Vediamo insieme qualche azione del croato in immagini risalenti al 2014

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: